Keystone - foto d'archivio
CANTONE / SVIZZERA
11.09.2019 - 10:030
Aggiornamento : 11:56

«Gli specialisti incoraggiano l'industria dell'asilo?»

Lorenzo Quadri nell'ora delle domande del lunedì tira in ballo gli specialisti della migrazione con diploma federale

BERNA - In Ticino sono appena state aperte le iscrizioni alla formazione di “specialista della migrazione”, corso della durata di 12 mesi con diploma federale.

Lorenzo Quadri si rivolge al Consiglio federale nell'ora delle domande: «Quanti specialisti della migrazione con diploma federale sono attualmente presenti in Svizzera?» chiede. E ancora: «Quanto costa alla Confederazione questa formazione?», «Poiché gli “specialisti” devono anche lavorare: non ritiene il CF che questa formazione incoraggi l’industria dell’asilo?» e «A quando la formazione di specialisti in rimpatri?».

Commenti
 
anndo76 2 mesi fa su tio
se c'e' uno che proprio e' tot incapace nel proporre, fare etc idee e' proprio quadri !!! ma chi lo ha votato ? bastava guardarlo per capire che e' un inetto....
limortaccituoi 2 mesi fa su tio
Il consiglio federale farà un copia-incolla delle ultime risposte date a Lorenzo Quadri: "Prrrrrrrr"
GI 2 mesi fa su tio
meglio la "cadrega".....
matteo2006 2 mesi fa su tio
Non si cercano nuove occupazioni per i 12mila disoccupati? eccone trovata una servita su un piatto d'argento. A meno che non la si smetta di incolpare i migranti (e i frontalieri) andando al nocciolo del problema ovvero lo schifo che i paesi che si definiscono civilizzati e avanzati, cioè noi, fanno in questi paesi da dove la gente scappa. Siamo responsabili per quanto accade fuori dalla porta di casa come a 10mila km di distanza troppo facile scaricare le responsabilità ad altri senza mai guardare a cosa non facciamo a cosa non rinunciamo per il nostro egoismo.
Monello 2 mesi fa su tio
..Lorenzo hai Ragione !!!
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-18 05:54:28 | 91.208.130.86