Tipress (archivio)
SVIZZERA
10.09.2019 - 11:280

Via liberi ai parcheggi "verdi"

Il Consiglio degli Stati ha approvato una mozione per la creazione ad hoc di zone per i veicoli elettrici dotate di stazione di ricarica

BERNA - In futuro potranno essere create zone di parcheggio ad hoc per veicoli elettrici dotate di stazioni di ricarica. Il tempo di parcheggio consentito verrebbe adeguato al tempo medio di ricarica. È quanto chiede una mozione del gruppo verde liberale approvata oggi dal Consiglio degli Stati, che segue il nullaosta del Consiglio nazionale.

I "senatori" hanno seguito tacitamente la raccomandazione della loro commissione preparatoria. Il Consiglio federale si era già detto disposto ad agire in tal senso.

Con l'istituzione di "zone verdi", i Verdi liberali intendono promuovere l'elettrificazione del trasporto privato. Durante la breve discussione nel plenum, la consigliera federale Simonetta Sommaruga ha sottolineato che la mozione non obbliga le autorità cantonali e comunali a creare simili aree di sosta e ricarica. In ogni caso, ha spiegato la ministra dell'ambiente, tali zone di parcheggio sono "una misura aggiuntiva ragionevole per promuovere la mobilità elettrica".

Commenti
 
matteo2006 2 mesi fa su tio
L'inquinamento dovuto alle automobili è un problema ma non si risolve con un cambio radicale di tutte le auto, si risolve cambiando le abitudini e riducendone l'uso. In certi casi ritengo necessario forzare la mano perchè certi veicoli che trovi sulle strade sono obsoleti e troppo inquinanti; basta vedere certe scie nere per rendersi conto di cosa ci fanno e ci faranno respirare.
Meck1970 2 mesi fa su tio
E la elettricità da dove viene presa ????
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-18 06:07:09 | 91.208.130.85