Keystone (archivio)
ZUGO
13.08.2019 - 07:540
Aggiornamento : 11:02

Ammucchiata selvaggia (anche) a Zugo: 78 candidati per 3 posti al Nazionale

Per le federali di ottobre correranno 28 persone in più rispetto a quattro anni fa. Le donne saranno 39

ZUGO - Sono 78 i candidati per i tre seggi del canton Zugo alle elezioni del Consiglio nazionale del 20 ottobre, ben 28 in più rispetto a quattro anni fa. Lo ha reso noto ieri sera la cancelleria cantonale.

Sulle 26 liste figurano 39 donne. Gli uscenti Gerhard Pfister, presidente del PPD, e Thomas Aeschi (UDC), sono in corsa per un nuovo mandato. Bruno Pezzatti (PLR) non si ripresenta e il partito tenterà di conservare il suo seggio. Dopo la crescita alle cantonali dello scorso mese di ottobre, la sinistra proverà dal canto suo a conquistare una delle poltrone in mani borghesi.

Il PS presenta sette liste, l'alleanza Alternativa-Verdi cinque, il PPD quattro, il PLR e il PPD tre ciascuno, mentre gli evangelici (PEV) si lanciano per la prima volta a Zugo alla conquista di un posto al Consiglio Nazionale. Altre liste sono state depositate dai Verdi Liberali e da nuove formazioni.

Agli Stati si libera un seggio, con la partenza del PLR Joachim Eder. Oltre al PPD uscente Peter Hegglin, che si ripresenta, sono in corsa sei persone.
 
 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-21 14:00:29 | 91.208.130.86