Ti Press (archivio)
Finora hanno chiuso le candidature i cantoni di Argovia, Berna e Grigioni. E tutti e tre hanno fatto registrare importanti aumenti.
SVIZZERA
07.08.2019 - 16:150

Le liste per il Nazionale aumentano

Rispetto a quattro anni fa i requisiti per la presentazione sono stati allentati

BERNA - Una nuova regola federale dovrebbe incrementare decisamente il numero di liste per le candidature al Consiglio nazionale. Rispetto a quattro anni fa i requisiti per la presentazione sono infatti stati un po' allentati.

Finora hanno chiuso le candidature i cantoni di Argovia, Berna e Grigioni. In tutti e tre il numero di liste per il Consiglio nazionale è aumentato in modo significativo rispetto alle elezioni federali del 2015. A Berna sono passate da 26 a 34, nei Grigioni da 15 a 20 e in Argovia da 23 a 36. In quest'ultimo cantone l'UDC si presenta con con ben nove liste.

La ragione dell'aumento è dovuta anche a una nuova regola per le firme che i partiti devono fornire per ciascun elenco dei candidati al Consiglio nazionale.

Per i cantoni che hanno diritto da 2 a 10 seggi i partiti devono raccogliere 100 firme per lista, per quelli con 11-20 deputati si passa a 200 sottoscrizioni, e oltre i 20 rappresentanti - ossia a Zurigo e Berna - ne occorrono 400.

In precedenza i partiti erano esonerati dalla raccolta di firme se presentavano una sola lista. Ora - con la modifica della legge federale sui diritti politici - lo sono anche nel caso di più liste, a condizione che il partito sia registrato presso la Cancelleria federale, rappresentato nel Consiglio nazionale e abbia ottenuto almeno il 3% dei voti nel suo cantone nelle ultime elezioni.

A causa delle mutate regole del gioco, il Canton Zurigo teme che il numero di liste ora salga alle stelle, ha dichiarato a Keystone-ATS l'Ufficio zurighese di statistica.

Quale sarà il trend in questo cantone lo si saprà giovedì dopo le 17.00, termine di scadenza per l'inoltro delle liste. Per tutti gli altri cantoni il termine è a fine mese. Poi avranno tempo fino a metà settembre per controllarle e sistemarle.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-17 15:44:53 | 91.208.130.89