Keystone - foto d'archivio
SVIZZERA
04.08.2019 - 13:300
Aggiornamento : 15:55

Switzerland First? «Da me non lo sentirete mai»

Per Ignazio Cassis la Confederazione non deve perseguire i suoi interessi a scapito di altri paesi. «Un'intesa con l'attuale commissione Ue sarebbe un miracolo»

BERNA - «Da me non sentirete mai dire Switzerland First»: lo afferma il consigliere federale Ignazio Cassis, secondo cui la Confederazione non deve perseguire i suoi interessi a scapito di altri paesi.

Cassis vuole che il governo si occupi di più di politica estera: «Il mio desiderio - spiega in un'intervista pubblicata oggi dal SonntagsBlick - è che in futuro nelle sedute non si discuta più solo dell'attualità di politica estera, bensì si allarghi il discorso e si pensi più a lungo termine».

Per quanto riguarda l'accordo quadro con l'Unione europea, «un'intesa con l'attuale commissione Ue sarebbe un miracolo», afferma il capo del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE). «Non so quale posizione abbia sull'accordo Ursula von der Layen», la prossima presidente della commissione. «La posizione dell'Ue rimarrà probabilmente uguale, ma il tono potrebbe cambiare», osserva Cassis. «E con un po' di tranquillità sarà più semplice trovare l'accordo».

Commenti
 
Maxy70 1 sett fa su tio
E io invece é esattamente quello che mi attendo, ovvero che il nostro Ministro degli esteri tuteli gli interessi della Svizzera, visto che é pagato per farlo... sbaglio?
volabas 2 sett fa su tio
E' sulla buona strada per soffiare il posto di peggior consigliere federale della storia alla sommaruga, vai Ignazio che ce la puoi fare..orgoglio ei ticinesi
Evry 2 sett fa su tio
Questo è il risultato delle nomine di persone con doppio Passa-porto, per fortuna è uno del ex-partitone, poveri noi
occhiaperti 2 sett fa su tio
Quello che mi preocupa più che l'altro è lo sguardo dell CF IC, la faccia, la comunicazione che ne esce... sembra un Zombi, faccia di pietra, odio impietrito...
francox 2 sett fa su tio
Signur, guarda giò....
vulpus 2 sett fa su tio
Un invito caloroso al consigliere federale: per favore non apra più la bocca, faccia silenzio , e continui a lavorare per chi lo ha eletto.
GIGETTO 2 sett fa su tio
.......ma da me sentirete Italy first oppure EU first.....Vergognoso a dir poco!!!
lo spiaggiato 2 sett fa su tio
Ewwai Ignazio!... :-)))))
clay 2 sett fa su tio
pori nüm !!
Zico 2 sett fa su tio
cassis é per UE first. Da ticinese mi vergogno di avere un rappresentante cosí in CF. Fortuna io non l'ho eletto
mats70 2 sett fa su tio
Complimenti, detto da un consigliere federale che dovrebbe difendere gli interessi della Svizzera. Dai le dimissioni e smettila di fare figure di merda
streciadalbüter 2 sett fa su tio
Ridateci Giuseppe Motta e tutti i Consiglieri federali che durante la seconda guerra mondiale seppero per ben sei anni difendere la Confederazione dai nemici esterni( e nessuno mori`di fame).Impara,Cassis.Historia magistra vitae.
Clo 62 2 sett fa su tio
Forse era meglio che rinunciava al passaporto Svizzero
Bayron 2 sett fa su tio
Il peggior politico di sempre!! Arrivato a Berna come subentrante....
roma 2 sett fa su tio
...prima la UE, neh Cassis? Decisamente il peggior consigliere federale ticinese che il nostro paese abbia mai avuto.
Ctg 2 sett fa su tio
Grande uomo politico svizzero. Di lui se ne parlerà anche nei secoli a venire con strade dedicate a lui in in ognii città
miba 2 sett fa su tio
Il caldo deve aver peggiorato la situazione nella testa del (pseudo) ministro....
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-25 02:59:12 | 91.208.130.86