Keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
VIDEO
SVIZZERA
2 ore
Quando l'educazione viene impartita (anche) con la violenza
Le punizioni corporali e psicologiche fanno purtroppo parte della quotidianità di alcune famiglie
SVIZZERA
5 ore
Scarpe di King Roger in tv: fu pubblicità occulta
Il caso risale allo scorso luglio, durante la trasmissione "Sportpanorama Plus" della SRF
ZURIGO
6 ore
Al Telefono amico il "Prix courage Lifetime Award"
Il premio è stato consegnato per celebrare gli oltre 60 anni di aiuto telefonico.
SCIAFFUSA
6 ore
Rissa presso un distributore, grave un 64enne
L'uomo è rimasto ferito durante una colluttazione con un 34enne
VALLESE
8 ore
Lettera sospetta alla Cancelleria: conteneva amido
La polverina era stata inclusa in una missiva nella quale erano criticate le norme anti coronavirus.
SVIZZERA
9 ore
Over 65 soddisfatti della loro situazione finanziaria
Gli ultra sessantacinquenni fanno affidamento su riserve, come emerge da uno studio dell'UST
ZURIGO
9 ore
Infantino ha il Covid
Il numero uno della Fifa avrebbe «sintomi lievi» ed è in auto-isolamento
SVIZZERA
9 ore
Condanne sospese per Blancho e Illi
Sono stati riconosciuti colpevoli di propaganda proibita in favore di Al Qaida
SVIZZERA
9 ore
Cioccolato dolce, lacrime amare: la pandemia si fa sentire
Chocosuisse si dichiara preoccupata per i posti di lavoro e chiede regolamentazioni più favorevoli
SVIZZERA
10 ore
In città gli incidenti fanno più male
Lo dice il rapporto Sinus. E i numeri non piacciono all'Upi
GRIGIONI
10 ore
Ammonimento per il presidente della corte retica
Brunner non era mai incorso in altri casi di violazione dei doveri d'ufficio.
SVIZZERA
10 ore
Migros aumenta i salari nel 2021: fino a +0,5%
«Siamo lieti di aver trovato un accordo in questa situazione complicata» ha detto Sarah Kreienbühl, della Direzione
SVIZZERA
11 ore
PostFinance taglia 130 posti di lavoro, ma ne crea 80 nuovi
La ristrutturazione è dovuta alla trasformazione digitale dell'azienda
SVIZZERA
11 ore
«Non stiamo reagendo come lo scorso mese di marzo»
Come ogni martedì, un gruppo di esperti della Confederazione risponde alle domande dei giornalisti.
SVIZZERA
11 ore
Addio PPD, benvenuta Alleanza del Centro
Il 60,6% degli affiliati ha votato per il cambiamento di nome, ma manca il voto dell'assemblea dei delegati
SVIZZERA
11 ore
General Electric vuole sopprimere altri 80 posti in Svizzera
Una decisione definitiva sarà presa alla conclusione della procedura di consultazione a livello europeo e svizzero
SVIZZERA
13 ore
In Svizzera 167 ricoveri, e 16 morti
Si aggrava il bilancio dell'epidemia. Il barometro dell'Ufsp registra 5.949 nuovi positivi
SAN GALLO
13 ore
Assassinio al centro asilanti: sedici anni di carcere
Condannato un 35enne algerino che nel 2018 uccise a coltellate un 38enne
VALLESE
14 ore
A 108 km/h sul 50, denunciato pirata della strada
Un 46 portoghese è stato fermato sabato sera a Sion. Rischia fino a un anno di prigione
FOTO E VIDEO
SVIZZERA
14 ore
Seicento pacchi su misura all'ora
Per Interdiscount e Microspot le spedizioni diventano più sostenibili grazie a un nuovo impianto d'imballaggio
SVIZZERA
14 ore
«Per i jihadisti la Svizzera resta un potenziale bersaglio di attacchi»
È quanto emerge, tra le altre cose, nel rapporto sulla sicurezza del Paese redatto dal SIC
SVIZZERA
26.06.2019 - 17:250
Aggiornamento : 18:46

Il Consiglio federale in breve

Sono stati numerosi i temi affrontati dall'esecutivo nella seduta odierna

BERNA - Nella sua seduta odierna, il Consiglio federale ha:

- CANAPA: posto in consultazione una modifica della legge sugli stupefacenti (LStup). Lo scopo è quello di semplificare l'accesso ai trattamenti a base di canapa medicinale, permettendo ai medici di prescrivere tali rimedi senza dover richiedere un'autorizzazione eccezionale all'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP);

- FARMACISTI: prolungato fino al 31 dicembre 2021 due convenzioni di remunerazione dei farmacisti, in vigore dal 2016, che giungevano a scadenza a fine mese. Nel quadro dell'assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie, queste convenzioni disciplinano in particolare la verifica della prescrizione medica e la tenuta della cartella del paziente;

- REGISTRO COMMERCIO: approvato un rapporto dal quale emerge che per ridurre l'onere amministrativo è meglio aumentare la digitalizzazione piuttosto che la soglia di fatturato minima - 100'000 franchi - che determina l'obbligo d'iscrivere nel registro di commercio le aziende;

- FORMAZIONE PROFESSIONALE: incaricato il Dipartimento della formazione (DEFR) di preparare le basi legali che permetteranno all'Istituto universitario federale per la formazione professionale (IUFFP) di diventare una alta scuola pedagogica;

- CONDOTTE: approvato la revisione totale dell'ordinanza sugli impianti di trasporto di gas e petrolio tramite condotte. La nuova ordinanza prevede una serie di modifiche a livello di campo di applicazione, di autorizzazione e di vigilanza. Le condotte ad alta pressione sono di competenza della Confederazione, mentre quelle a bassa pressione dei Cantoni. Supervisiona il tutto l'Ufficio federale dell'energia (UFE). La nuova ordinanza entrerà in vigore il primo agosto;

- NUCLEARE: adottato un rapporto sulle procedure di rilascio delle licenze previste nella legge sull'energia nucleare, in adempimento a un postulato dal consigliere nazionale Stefan Müller-Altermatt (PPD/SO). L'atto parlamentare si basava sulla sentenza del Tribunale amministrativo federale del 1° marzo 2012 riguardante l'abolizione della limitazione temporale della licenza d'esercizio della centrale nucleare di Mühleberg (BE). Tale sentenza non è però mai passata in giudicato, poiché non è stata confermata dal Tribunale federale con decisione del 28 marzo 2013. Tenuto conto di ciò, il governo ritiene che non sia necessario modificare la legislazione;

- PSICOTERAPIA: posto in consultazione fino al 17 ottobre una modifica d'ordinanza volta ad acconsentire agli psicologi di fornire le loro prestazioni a titolo indipendente nel quadro dell'assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (AOMS). Lo scopo è facilitare l'accesso alle prestazioni psicoterapeutiche;

- FALLIMENTI: trasmesso al parlamento un progetto di legge per meglio lottare contro gli abusi ambito fallimentare. Il testo vuole in particolare migliorare la possibilità di applicare il divieto penale di esercitare un'attività in seguito a un reato in materia di fallimento o esecuzione;

- AEREI DA COMBATTIMENTO: trasmesso al parlamento il messaggio sugli aerei da combattimento. Per permettere alla popolazione di votare, ma unicamente sul principio dell'acquisto e non sul modello di velivolo, il progetto è stato redatto sotto forma di decisione programmatica. Il testo prevede una spesa massima di 6 miliardi di franchi e compensazioni in Svizzera rivedute al ribasso, pari al 60% del contratto per le aziende estere che ricevono commesse;

- L-QIF: posto in consultazione fino al 17 ottobre una modifica della legge sugli investimenti collettivi (LICol) volta a creare una nuova categoria di fondi non assoggettati a vigilanza, riservata esclusivamente a investitori qualificati;

- PREVENTIVO: approvato il preventivo 2020 della Confederazione che prevede un'eccedenza di 0,6 miliardi di franchi. Le previsioni per il budget 2020 indicano entrate per 75,7 miliardi (+2,9%) e uscite per 75,0 miliardi (+3,7%);

- RICICLAGGIO DI DENARO: trasmesso al parlamento il messaggio sulla modifica di legge sul riciclaggio di denaro, seguendo le raccomandazioni formulate dal Gruppo d'azione finanziaria internazionale (GAFI). Stando a un rapporto stilato da quest'ultimo nel 2016, il dispositivo elvetico necessita infatti di alcuni accorgimenti;

- IMPRESE DELLA CONFEDERAZIONE: discusso un rapporto di esperti sul governo d'impresa della Confederazione. Le conclusioni sono complessivamente positive, ma c'è un potenziale di miglioramento. In questo senso il governo ha adottato una serie di misure. Fra queste figura la maggiore trasparenza nelle nomine dei cda delle imprese parastatali e il rafforzamento dell'obbligo di rendiconto delle aziende nei confronti della Confederazione;

- SPERIMENTAZIONE ANIMALE: ritenuto che l'iniziativa popolare "per il divieto di sperimentazione animale" vada bocciata senza alcun controprogetto. Per l'esecutivo il testo è eccessivo in quanto potrebbe avere conseguenze negative per la salute, la ricerca e l'economia della Svizzera. Il governo è inoltre dell'opinione che nel campo della ricerca gli esseri umani e gli animali siano già sufficientemente protetti;

- 99%: incaricato il DFF di redigere il messaggio sull'iniziativa popolare "Sgravare i salari, tassare equamente il capitale" - conosciuta anche come "iniziativa 99%" - della Gioventù socialista con proposta di rigetto senza controprogetto. Per il governo l'iniziativa prevede uno strumento poco adatto a ridurre le disparità di reddito;

- CONDUCENTI: approvato un rapporto sulla semplificazione delle procedure di autorizzazione per conducenti professionali, stilato in adempimento a un postulato del Gruppo liberale radicale. Dallo studio emerge che non è possibile integrare subito il certificato di capacità nella patente di guida, per questioni di costi, ma sarà possibile farlo dal 2025, con la modifica della procedura di stampa delle patenti (si passerà da una stampa termica a una laser). Dal 2020 sarà inoltre creato un punto di contatto unico dove i conducenti potranno ordinare, su una sola piattaforma, i documenti di cui hanno bisogno;

- FINANZA SOSTENIBILE: discusso di piazza finanziaria sostenibile e deciso di istituire un gruppo di lavoro incaricato di approfondire il tema. Dovrà per esempio chiarire le implicazioni di una partecipazione della Svizzera a iniziative internazionali, tra cui la "Coalizione mondiale dei ministri delle finanze per l'azione per il clima". Dovrà inoltre esaminare gli effetti sulla piazza finanziaria svizzera degli sviluppi nell'UE del piano d'azione per investimenti finanziari sostenibili. Il gruppo presenterà un rapporto nella primavera del 2020;

- AMBASCIATORI: conferito alla responsabile della Politica di sicurezza DDPS Pälvi Pulli il titolo di ambasciatrice con effetto dal 1° luglio 2019. Per via della sua funzione, Pulli è regolarmente a contatto con rappresentanti di alto livello di altri Paesi e organizzazioni internazionali. Il titolo di ambasciatrice le faciliterà l'accesso diretto ai decisori dei partner esteri;

- IMPOSTA PREVENTIVA: deciso di riprendere i lavori relativi alla riforma dell'imposta preventiva. A tal fine, ha adottato i pertinenti obiettivi e parametri. In autunno dovrebbe essere presentato il progetto per la procedura di consultazione;

- LAVORATORI ANZIANI: posto in consultazione, fino al 26 settembre, l'avamprogetto di una nuova legge federale sulle prestazioni transitorie per i disoccupati anziani. Le persone che hanno esaurito il diritto all'indennità dell'assicurazione contro la disoccupazione dopo i 60 anni vantano un lungo periodo di attività lucrativa in Svizzera con un determinato reddito e dispongono di una sostanza modesta riceveranno una prestazione transitoria fino al raggiungimento dell'età ordinaria di pensionamento.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-28 01:43:41 | 91.208.130.85