TiPress (archivio)
I Giovani Verdi-liberali si preparano alla riforma del primo pilastro.
ULTIME NOTIZIE Svizzera
GRIGIONI
4 ore
Brienz ogni anno scende a valle di un metro, il Cantone: «Vi aiuteremo»
La frazione grigionese abitata da un centinaio di anime si sposta in maniera costante, le autorità: «Situazione particolare»
SVIZZERA
5 ore
Noi i canali della Srg/Ssr sul digitale terrestre non li vediamo più, ma in Austria...
Ci riescono ancora (e pure in chiaro) grazie agli sforzi di un'emittente privata e il nullaosta dell'Ufcom: «Il blackout era dispiaciuto a tanti»
SVIZZERA
6 ore
Alla fine il giornale di sinistra Wochenzeitung andrà al WEF
L'accredito stampa della testata per l'edizione 2020 del Forum di Davos è stato accettato
BERNA / RUSSIA
7 ore
Maurer e Putin concordano una cooperazione più stretta
Gli argomenti trattati? Relazioni bilaterali, temi economici e impegno politico della Svizzera a favore della pace
FOTO
SVIZZERA
9 ore
Prima di Rytz, le altre candidature "verdi" al Consiglio federale
La prima presentata ufficialmente fu quella di Cécile Bühlmann nel 2000 per subentrare ad Adolf Ogi
SONDAGGIO
BERNA
12 ore
Regula Rytz: «Pronta al Consiglio federale» e "punta" al posto di Cassis
La presidente dei Verdi svizzeri: «Plr? Un partito ampiamente sovrarappresentato» e propone una nuova "formula magica"
SVIZZERA
12 ore
Quel pedofilo recidivo «deve essere internato»
Il Tribunale federale ha accolto un ricorso del Ministero pubblico sangallese: il 60enne resterà internato fino alla fine di maggio del 2020
SVIZZERA
12 ore
Coppie sposate: «No a una soluzione transitoria»
È il parere espresso dal Consiglio federale in risposta a una mozione volta a eliminare la penalizzazione del matrimonio
VAUD
13 ore
Assalti ai furgoni blindati: «Finché sulle strade gireranno certe somme...»
Canton Vaud nel mirino delle bande francesi: Un criminale di Lione fornisce l'identikit del rapinatore tipo: «Ha tra i 28 e i 42 ed ha un passato migratorio e spesso proviene dal Maghreb»
SVIZZERA
15 ore
Lo "Jass del vescovo" va al Governo solettese
Nel tradizionale torneo di carte, i membri dell'esecutivo si sono imposti «al fotofinish» su i rappresentanti della diocesi di Basilea
SVIZZERA
16 ore
Frontalieri, «no» ad una moratoria di 2 anni sulle assunzioni
La misura contrasta con l'Accordo di libera circolazione e il Consiglio federale invita a respingere quanto chiesto dalla mozione di Roger Golay
SVIZZERA
16 ore
Japan Tobacco: accordo tra direzione e personale sugli impieghi a Ginevra
Il produttore di sigarette ha reso noto di aver siglato un'intesa su un nuovo piano sociale per i 268 collaboratori in esubero previsti
SVIZZERA
16 ore
Ruag International: ingresso in Borsa «probabilmente» nel 2023
Le attività di cyber-sicurezza del gruppo detenuto dalla Confederazione si trovano invece già in piena fase di cessione
FOTO
BASILEA CAMPAGNA
16 ore
Si accorge tardi del bimbo sulle strisce, bus provoca 4 feriti
L’incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri a Bottmingen. Due persone sono state portate in ospedale
GINEVRA
18 ore
Il futuro dell'aeroporto di Ginevra passa dalle urne
Domenica carica di votazioni nel cantone, chiamato a decidere su un'iniziativa e un controprogetto relativi alla gestione e allo sviluppo dello scalo
SVIZZERA
18 ore
Leuthard nel Cda del produttore di treni Stadler
L'ex Consigliera federale sarà eletta all'assemblea generale del 30 aprile prossimo: «Grazie alle sue competenze in materia di traffico e la sua esperienza politica rappresenta una risorsa importante»
SVIZZERA
20 ore
Quando la mamma ti stalkera sui social
E lo fa per proteggerti (dice) ma poi ti controlla anche il look. C'è chi lo trova ok, ma gli esperti sono categorici: «Piuttosto parlate con loro»
GRIGIONI
1 gior
In carcere per il fallimento di una fiduciaria
L'uomo aveva effettuato un totale di 702 transazioni illegali con denaro di conti bancari dei suoi clienti, dopo aver perso privatamente sei milioni di franchi in borsa
GINEVRA
1 gior
Ginevra chiude il fascicolo sull'oligarca Khrapunov
Il procedimento era stato avviato nel 2012 per un sospetto arricchimento fraudolento
SVIZZERA
20.05.2019 - 12:310

«Ora togliamo l'AVS ai ricchi»

I Giovani Verdi-liberali propongono l'abolizione delle rendite per i pensionati ricchi e l'innalzamento progressivo dell'età pensionabile fino a 67 anni

Abolire le rendite AVS per i ricchi

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

BERNA / ZURIGO - Dopo l'approvazione della riforma fiscale associata al finanziamento dell'AVS, le formazioni politiche si preparano per la prossima battaglia: la riforma del primo pilastro. I Giovani Verdi-liberali propongono di abolire le rendite AVS per i pensionati ricchi e di alzare progressivamente l'età pensionabile fino a 67 anni.

Oggi migliaia di persone che già percepiscono un alto reddito beneficiano di una rendita AVS pur non avendone la necessità, scrivono oggi in una nota i Giovani Verdi-liberali. La ridistribuzione della ricchezza è sempre stata un principio alla base dell'AVS. Questo principio andrebbe rafforzato, si legge ancora nella nota.

La sezione giovanile del Partito verde-liberale (PVL) propone quindi di discutere sulla possibile abolizione delle rendite del primo pilastro per i pensionati che superano certi limiti di reddito o di sostanza. I Giovani Verdi-liberali non hanno presentato tuttavia delle cifre per questi limiti ed ammettono che per il momento sarebbero «difficili da fissare».

I giovani del PVL chiedono inoltre che l'età di riferimento per accedere alla pensione sia gradualmente aumentata, per uomini e donne, di 3 e rispettivamente 4 mesi ogni anno, fino a quando entrambi i sessi raggiungano l'età pensionabile di 67 anni. In questo modo si potrà tener conto dell'aumento dell'aspettativa di vita.

Un'altra proposta è quella di un pensionamento più flessibile. Nella pratica, chi vuole andare in pensione anticipatamente deve poterlo fare con una rendita AVS ridotta di conseguenza. Chi invece continua a lavorare oltre l'età di pensionamento dovrebbe beneficiare di sconti fiscali.

Le varianti dei Giovani PLR - Anche i Giovani del PLR stanno pensando alla riforma dell'AVS e intendono presentare oggi a Zurigo le possibili varianti per un'iniziativa popolare in materia da lanciare ancora quest'anno.

L'argomento sarà affrontato in dettaglio ad un congresso straordinario che i Giovani del Partito liberale radicale (PLR) hanno in programma il prossimo 23 giugno.

Commenti
 
Mag 6 mesi fa su tio
Secondo tale concetto, una persona è ricca è sempre un ladro visto che non merita una rendita AVS anche se ha versato i contributi. Se queste sono le idee dei giovani politicanti, siamo a posto (nel senso che siamo nella me...). Per favore buttateli fuori e rimandateli a studiare prima che facciano davvero dei danni.
shooter01 6 mesi fa su tio
cioè io devo veder aumentare continuamente la mia età di pensionamento dopo anni che pago perchè sono circondato da incompetenti incapaci ? Certo grande soluzione, invece di farmi andare in pensione prima e fare spazio ai giovani, mi volete far lavorare fino alla morte. Sicuramente per parassiti e individui che non hanno mai lavorato è una soluzione per risparmiare sull'AVS. Ma poi non avevano detto che le nostre rendite sarebbero state pagate grazie alla libera circolazione ? IO ho un'idea geniale che potrebbe salvarci tutti. TACETE
seo56 6 mesi fa su tio
Questi sono fuori di testa...
Zico 6 mesi fa su tio
sipotrebbe anche rinunciare volontariamente all'AVS. su GVL, cominciate a scrivere che rinunciate. o voi non fate parte dei ricchi? firmare, dare il buon esempio! lo si può fare. cosa aspettate?
oxalis 6 mesi fa su tio
Mi pare ovvio che la cosa, come proposta dai GVL, non sia assolutamente attuabile. D'altra parte, siccome oggigiorno il divario fra ricchezza e povertà ha raggiunto livelli allarmanti, sarebbe un nobile gesto da parte di quegli beneficiari AVS già multimilionari (dai 50 mil. ed oltre..) la propria rinuncia a favore della collettività meno agiata. What a nice dream...
Mattiatr 6 mesi fa su tio
@oxalis Il fatto è che i multimiliardari di AVS ne pagano, e anche molta. Diciamo che per uno di loro che paga i contributi ne mantieni altri 500 (rapporto inventato). Restituire un minimo di quello che hanno dato durante la vita è un gesto simbolico per far capire che per lo stato siamo uguali. Altrimenti per giustizia se non hai diritto all'AVS non hai nemmeno il dovere di pagarla, e i 500 vecchietti di prima chi li mantiene più? Ovviamente il pirla da 3000 franchi al mese.
Nicklugano 6 mesi fa su tio
Se non ci fossero i verdi liberali bisognerebbe inventarli, e poi mandarli subito a Ust-Nera a lavorare a vita… la prossima proposta sarà quella di andare in pensione a 67 anni e morire obbligatoriamente prima del 68.mo compleanno: una misura unica e salvataggio certo dell'AVS.
Arciere 6 mesi fa su tio
Roba da Giovani Verdi, brufoloni immaturi.
dudo 6 mesi fa su tio
Questi sono fuori come un balcone!
lucafdl 6 mesi fa su tio
Che bravi, idea geniale!!! Quasi,quasi proporrei l'AVS a 85 anni!! Poi è anche logico che chi paga non riceva nulla! Complimenti, ora so chi non votare!!!
F/A-18 6 mesi fa su tio
@lucafdl Bravo, AVS a partire da 85 anni tanto poi alla prima operazione ti mandano a miglior vita, mi sa che a quell'eta non ci arriva più nessuno, ora poi con la quasi obbligatorietà a donare i propri organi ci sarà gente che scampa poco.
Spirito1 6 mesi fa su tio
...Le leggi sono uguali per tutti... Sia per il ricco che per povero...
MIM 6 mesi fa su tio
Qualcuno faccia loro un corso di civica al volo. Se non vogliono dare l'AVS ai ricchi (che vuol dire ricchi?) sappiano che non possono nemmeno pretendere che la paghino! Mai ignoranza ha assunto vette del genere.
pulp 6 mesi fa su tio
@MIM Già.... il concetto di ricco è di per se complicato. Per uno che guadagna 3000 al mese, quello che ne guadagna 10'000 è ricco - ma poi è ricco davvero? In generale, quello che si potrebbe fare è eventualmente lasciare la possibilità a chi ha delle rendite importanti di rinunciare all'AVS, magari ottenendo qualche "benefit" (ovviamente non finanziario) - però ci vuole creatività per fare certe proposte.
clay 6 mesi fa su tio
intanto la si versa (tutti indistintamente).....poi.....secondo voi la riceve solo una parte dei beneficiari, gli altri se la grattano (anche se millionari)
Nilo221 6 mesi fa su tio
Prendere tutti i soldi che servono da questo inutile esercito, che è un buco nero e formare un piccolo esercito d'elite professionista! Per i 67 anni meglio che non dico niente
clay 6 mesi fa su tio
già che ci siete, proponete l`AVS solo dopo la morte !!!!
tip75 6 mesi fa su tio
qualcuno spieghi a questi qui come funziona l avs....
F/A-18 6 mesi fa su tio
Ah bene, dopo aver pagato per una vita intera non si riceve niente? Dove sono i diritti??
streciadalbüter 6 mesi fa su tio
Questi verdi,prima di proporre simili baggianate debbono smettere di bere alcolici.
roma 6 mesi fa su tio
...ho votato NO però sono contento che una proposta di palta come questa arrivi a 24h ore dalla chiusura dei seggi. Preparatevi boccaloni...
Bandito976 6 mesi fa su tio
Avete votato? Ora ve la grattate! Voglio proprio vedere da dove verranno prelevati i soldi.
patrick28 6 mesi fa su tio
Proposta fascista-populista ! ma scherziamo !! Volete la guerra civile ??
tirannosaurosex 6 mesi fa su tio
Allora è giusto che di conseguenza non paghino nemmeno i contributi. Altrimenti sarebbe un furto.
bananasplit 6 mesi fa su tio
verdi-liberali ... :-(( allora esistono gli alieni ;-)) certo che, provenite da 1 altro pianeta con sté baggianate ... non correva forse tempo fa il detto "lavorare meno lavorare tutti" ...
gmogi 6 mesi fa su tio
Così ci sarà un esercito di over 55 senza lavoro che vi verranno a cercare a casa. Meditate gente meditate! .......però almeno no avranno armi semiautomateche....eheh
Norma Jean 6 mesi fa su tio
Ok, spariamo la cazzata e poi le cifre le scopriamo dopo. Sa tanto di discussione da bar finita sulla scrivania di uno di loro. Prima bisognerebbe avere cifre alla mano e poi proporre e argomentare dopo corretta e mirata valutazione, no?
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-22 02:24:03 | 91.208.130.86