Keystone
GINEVRA
18.05.2019 - 15:180
Aggiornamento : 17:19

MCG lancia otto candidati al Nazionale e uno agli Stati

I socialisti hanno deciso di candidare Daniel Jositsch agli Stati

GINEVRA - Il Mouvement Citoyens Genevois (MCG) lancia otto candidati al Consiglio nazionale alle elezioni federali di ottobre. Il consigliere nazionale uscente Roger Golay figura capolista. Il partito ambisce anche a un seggio al Consiglio degli Stati.

I candidati sono stati designati ieri sera in occasione dell'assemblea dei delegati, ha comunicato oggi il MCG. Il suo segretario generale François Baertschi è candidato all'elezione agli Stati. Il deputato del Gran consiglio, 57enne, è una figura del partito dalla sua creazione, sottolinea la nota. Roger Golay, che aspirava anche al Consiglio degli Stati, ha ritirato la sua candidatura all'inizio dell'assemblea.

La lista per l'elezione al Nazionale, guidata da Roger Golay, comprende in particolare il presidente del MCG e deputato Francisco Valentin, come pure i deputati Thierry Cerutti, Daniel Sormanni e Françoise Sapin.

I socialisti candidano Jositsch - Il consigliere agli Stati uscente Daniel Jositsch (PS/ZH) deve restare in carica per un'altra legislatura: senza sorpresa i delegati del Partito socialista del canton Zurigo hanno candidato oggi - all'unanimità - il 54enne per le elezioni federali di ottobre.

Per fare finalmente progressi in materia di AVS, obiettivi climatici e politica europea bisogna che il PS sia presente anche al Consiglio degli Stati, ha detto Jositsch davanti ai delegati.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-21 11:32:50 | 91.208.130.87