Keystone
Nel corso della visita di lavoro, Sommaruga ha ringraziato Altmaier per il dialogo che la Germania intrattiene con i Paesi vicini nel contesto dell'abbandono del carbone a basso costo.
SVIZZERA
09.04.2019 - 16:330

Sommaruga a Berlino per la svolta energetica

Oggi ha presenziato all'apertura del "Berlin Energy-Transition Dialogue", una conferenza internazionale che si svolge all'insegna del motto "Svolta energetica - Nuovi orizzonti"

BERNA - La svolta energetica è stato il tema centrale della visita di lavoro di due giorni a Berlino della consigliera federale Simonetta Sommaruga.

Assieme al ministro tedesco dell'economia e dell'energia, Peter Altmaier, ieri ha affrontato temi di politica energetica, di trasformazione del settore, legata in particolare all'abbandono del nucleare. Sommaruga ha anche presenziato a un incontro sull'abbandono del carbone da parte della Germania e sulle relative conseguenze per i Paesi vicini.

All'inizio dell'anno il governo tedesco ha infatti deciso di chiudere tutte le centrali a carbone entro il 2038. Il passo è stata accolto con favore dalla Confederazione perché il carbone a basso costo ha contribuito al crollo dei prezzi che sta causando problemi all'energia idroelettrica svizzera, si legge in una nota diffusa oggi dal Dipartimento federale dell'ambiente e dell'energia (DATEC).

Nel corso della visita di lavoro, Sommaruga ha ringraziato Altmaier per il dialogo che la Germania intrattiene con i Paesi vicini nel contesto dell'abbandono di questa fonte energetica. Stando alla nota, la ministra elvetica ha richiamato l'attenzione anche sulla crescente importanza dell'energia idroelettrica svizzera.

Grazie alle sue centrali ad accumulazione con impianto di pompaggio e a un'adeguata integrazione nel mercato europeo, la Confederazione può svolgere un ruolo importante per la sicurezza di approvvigionamento, ha rilevato, aggiungendo che l'idroelettrico è complementare all'energia eolica e a quella solare.

Assieme al ministro degli esteri tedesco, Heiko Maas, e a Peter Altmeier, oggi Sommaruga ha presenziato all'apertura del "Berlin Energy-Transition Dialogue", una conferenza internazionale che si svolge all'insegna del motto "Svolta energetica - Nuovi orizzonti". La consigliera federale ha anche partecipato a una tavola rotonda sulle conseguenze geopolitiche collegate al passaggio dall'energia fossile alle energie rinnovabili.

La visita a Berlino è stata completata da colloqui con il direttore esecutivo dell'Agenzia internazionale dell'energia (AIE), Fatih Birol, con il ministro francese della transizione ecologica e solidale, François de Rugy, e con il ministro lussemburghese dell'energia e della pianificazione del territorio, Claude Turmes.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-26 14:04:01 | 91.208.130.87