Keystone
Se l'Ue imporrà alla Svizzera la libera circolazione questa entrerebbe in conflitto con la Costituzione.
ULTIME NOTIZIE Svizzera
ZURIGO
3 ore
Lascia morire di parto la cagna, condannata per maltrattamenti
Secondo i giudici aveva ignorato la raccomandazione dello specialista per evitare di pagare il cesareo d'urgenza
SVIZZERA
4 ore
Il pass come in Italia e Francia: «Possibile»
Il presidente della Conferenza dei direttori cantonali non esclude l'obbligo nei ristoranti. «Se continua così...»
ARGOVIA
5 ore
La patente è durata... due giorni
Un diciottenne è stato protagonista di un incidente in Argovia. Gli è stata ritirata la licenza di condurre
SVITTO
6 ore
Cadavere di una donna ripescato dal Lago dei Quattro Cantoni
Si tratta di una 49enne che era stata dichiarata scomparsa
SONDAGGIO
SVIZZERA
7 ore
«Ci vorranno decenni per la ripresa del turismo svizzero»
Nel 2020 si pensava che la pandemia sarebbe finita entro un anno. Le considerazioni di Martin Nydegger
GRIGIONI
7 ore
Automobilista incinta e passeggera con bimba di 4 mesi si ribaltano sul tetto
La conducente e la piccola hanno dovuto essere trasportate in ospedale per accertamenti.
ZURIGO
8 ore
Imprenditore lancia lotteria pro vaccino
Previsti un premio da 10'000 franchi e quattro da 1'000.
ZUGO
9 ore
Primo d'agosto solo con il certificato Covid: «Questa è discriminazione»
La Città di Zugo: «È il solo modo per non contingentare gli ingressi. Nessuno discriminato: basta farsi testare».
SONDAGGIO
SVIZZERA
18 ore
Ora gli impiegati di banca vogliono lavorare con vestiti comodi
Dopo il lungo periodo di telelavoro, ci sono aziende che ripensano il dress code
SVIZZERA
13.03.2019 - 06:100
Aggiornamento : 09:51

I rischi dell'accordo quadro: «Potremmo espellere forse solo i terroristi»

All'interno del pacchetto in discussione dell'Ue c'è la questione della libera circolazione e per la Svizzera potrebbero cambiare diverse cose. Tra queste anche l'espulsione dei criminali stranieri

BERNA - La libera circolazione delle persone è uno dei punti-cardine – nonché uno dei più controversi –  all'interno dell'attuale accordo quadro con l'Unione europea. Non è escluso, infatti, che Bruxelles voglia che anche la Svizzera la applichi in toto.

Dovesse succedere: i cittadini Ue potrebbero soggiornare senza limiti sul suolo elvetico e, dopo un anno, potrebbero usufruire anche dell'assistenza. Non da ultimo verrebbe a cadere anche la possibilità di espulsione dai confini confederati di chi è si è macchiato di crimini gravi. 


Keystone
Interrogata in parlamento Keller-Sutter ha confermato possibili cambiamenti al rimpatrio che potrebbero venir effettuati solo per cause di ordine pubblico grave.

Un'eventualità, quella dipinta qui sopra, che è stata confermata in parlamento lunedì dallo stesso ministro della giustizia Karin Keller-Sutter, che ha puntualizzato come l'espatrio potrebbe essere possibile: «Solo in presenza di convincenti ragioni di sicurezza pubblica».

Stando a un documento interno della Segreteria di stato per la migrazione (Sem), si tratterebbe di una modifica che è in evidente contraddizione con l'articolo sull'espulsione della Costituzione svizzera. 


Keystone
Nel 2017 i cittadini dell'Ue espulsi dalla Svizzera sono stati 280. Perlopiù turisti della criminalità

Benché l'attuale accordo di libera circolazione protegga già in certa misura i cittadini Ue dall'espulsione, nel 2017 sono stati in 280 a venire rimandati. Solo 25 avevano un permesso di soggiorno, gli altri erano turisti del crimine che si trovavano in Svizzera illegalmente.

«L'Ue, ormai ci è chiaro, vuole che tutti i cittadini siano uguali», spiega Thomas Aeschi (Udc), «se la Svizzera dovesse adottare questa direttiva sulla cittadinanza potremmo espellere forse solo i terroristi».


Keystone
L'Udc (in foto Thomas Aeschi): «Forse i terroristi potremo ancora espellerli», il Ps: «Non si faccia campagna elettorale, è comunque un argomento da discutere con l'Ue»

Secondo il socialista Fabian Molina si tratta di discussioni «da campagna elettorale», ribadendo: «Con o senza accordo quadro, questo delle espulsioni è un argomento che dovrà essere discusso con l'Ue».

Keystone
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-25 17:48:38 | 91.208.130.86