Keystone (archivio)
ULTIME NOTIZIE Svizzera
FOTO
BERNA
1 ora
Una folla per Floyd: «Stop al razzismo»
Più di mille persone hanno manifestato questa sera nelle vie di Bienne
SVIZZERA
1 ora
Crediti e ipoteche a PostFinance: la decisione non piace a tutti
Il mondo bancario è diviso, mentre l'Unione svizzera arti e mestieri e i sindacati sono decisamente contrari.
FOTO
LUCERNA
2 ore
Tamponata al semaforo, perde il controllo e finisce 100 metri più in là
Danneggiando in tutto 7 vetture, è successo oggi a Lucerna. Vittima di un malore il conducente che sopraggiungeva
SVIZZERA
2 ore
A novembre la SSR lancerà una piattaforma streaming
Si chiamerà Play Suisse e ospiterà produzioni svizzere doppiate o sottotitolate in tutte le lingue nazionali
SVIZZERA
3 ore
La Svizzera si tinge di blu
Con gli ulteriori allentamenti previsti per mezzanotte, il Paese entra in una nuova fase della lotta contro il Covid-19.
GINEVRA
5 ore
Fine crisi, il "Jet d'eau" tornerà a zampillare
La fontana era stata spenta per proteggere la salute dei dipendenti comunali che si occupano del suo funzionamento
BERNA
5 ore
Canapa CBD: 33 milioni restituiti ai produttori
Il denaro era stato versato in tasse sul tabacco, riscosse però non legalmente
ZURIGO
6 ore
Flixbus: caos sui viaggi tra città svizzere
La società si difende dalle accuse di cabotaggio affermando che si è trattato di un "errore tecnico".
BERNA
7 ore
MPC indaga su un caso di corruzione in Mozambico
La vicenda risale a sei anni fa. Coinvolti anche tre ex quadri di Credit Suisse
SVIZZERA
7 ore
Ai sindacati un posto nel Cda della Posta
Lo ha proposto il Consiglio Federale, secondo Sommaruga però non sarà un ticinese. E c'è già un possibile nome
SVIZZERA
11.03.2019 - 21:530

Il Consiglio nazionale in breve

Tra le decisioni attuate dai deputati vi è anche quella in merito al traffico agglomerato che ha rimesso in gioco il Pal3

BERNA - Nel corso della seduta odierna, il Consiglio nazionale ha:

- ORA DELLE DOMANDE: affrontato la tradizionale "Ora delle domande";

- TRAFFICO AGGLOMERATO: approvato, con 185 voti a favore e 6 astensioni, un credito di un miliardo e mezzo destinato alla terza generazione del programma Traffico d'agglomerato. Tutti i progetti saranno finanziati tramite il Fondo per le strade nazionali e il traffico d'agglomerato (FOSTRA). Su proposta della commissione, la Camera del popolo ha deciso di ripescare alcuni programmi d'agglomerato scartati dal Consiglio federale. Tra di essi figura quello del Luganese;

- LEGGE SULLE TELECOMUNICAZIONI: appianato alcune divergenze con gli Stati in merito alla revisione della Legge sulle telecomunicazioni. Sebbene le due Camere siano d'accordo che i fornitori di servizi online debbano segnalare all'Ufficio federale di polizia (fedpol) i casi sospetti di pedopornografia, non è ancora stata trovata un'intesa sulla formulazione di tale disposizione nella legislazione. Il Nazionale ha fatto oggi una nuova proposta. Il dossier ritorna quindi agli Stati;

- STRADE NAZIONALI 1: approvato, con 178 voti contro 4 e 8 astenuti, un credito di 8 miliardi di franchi per l'esercizio e la manutenzione delle strade nazionali per il periodo 2020 - 2023;

- STRADE NAZIONALI 2: approvato, con 131 voti contro 54 e 4 astenuti, la Fase di potenziamento 2019. Rispetto alla proposta governativa, la camera ha aggiunti diversi altri progetti di nuove strade. Ha in particolare inserito il completamento dell'autostrada nell'Oberland zurighese, per un investimento ancora ignoto.

- STRADE NAZIONALI 3: deciso che prima di esprimersi sul credito destinato a finanziare la Fase di potenziamento 2019 occorre conoscere il costo dell'autostrada nell'Oberland zurighese. L'esame dell'oggetto è così stato sospeso.

- FONDO PER IL PAESAGGIO: adottato - con 133 voti contro 40 - un progetto che proroga per il periodo 2021-2031 l'azione condotta sinora dal Fondo Svizzero per il Paesaggio (FSP), dotandolo di 50 milioni di franchi. Gli Stati avevano fatto altrettanto in dicembre, giudicando l'azione del FSP molto positiva. Il Governo era invece contrario. Il dossier è ora pronto per le votazioni finali.

- PERICOLI NATURALI: approvato, con 95 voti contro 83 e una astensione, una mozione della sua Commissione dell'ambiente, della pianificazione del territorio e dell'energia che chiede di migliorare i sistemi di allarme e di allerta contro i pericoli naturali. Contrariamente a quanto avviene oggi, dovrebbero essere considerati anche i pericoli causati da movimenti di versante come gli scivolamenti e le colate detritiche di versante. Il Consiglio federale era contrario perché questi compiti aggiuntivi richiederebbero risorse umane supplementari da parte della Confederazione per un totale di quasi 10 posti di lavoro. Nell'ambito della gestione globale delle risorse umane, l'esecutivo aveva concentrato i propri sforzi in altri settori prioritari. Gli Stati devono ancora esprimersi;

- BUS: approvato, con 104 voti contro 78, un postulato della sue Commissione dei trasporti che chiede al governo di presentare misure volte a promuovere finanziariamente il passaggio dai bus a diesel ai bus ecologici che utilizzano un'energia non fossile (come i bus elettrici).

Ordine del giorno di martedì 12 marzo 2019 (08.00-13.00):

- Modifica della Legge federale sull'utilizzazione delle forze idriche;

- Trattamento fiscale delle spese per la cura dei figli da parte di terzi;

- Interventi di competenza del Dipartimento federale delle finanze;

- Iniziative parlamentari.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-05 22:10:53 | 91.208.130.89