Keystone
SVIZZERA
11.02.2019 - 11:430

L'accordo quadro nell'agenda von Wattenwyl

Il tema, assieme a Brexit e prospettive congiunturali, sarà discusso durante i colloqui del 15 febbraio

BERNA - L'accordo istituzionale con l'Ue, la Brexit nonché le prospettive congiunturali e le relative conseguenze sul mercato del lavoro saranno al centro dei colloqui alla casa von Wattenwyl del 15 di febbraio tra i vertici dei partiti di Governo e una delegazione del Consiglio federale.

In rappresentanza dell'esecutivo, indica una nota odierna della Cancelleria federale, prenderanno parte alle discussioni il presidente della Confederazione Ueli Maurer, i consiglieri federali Guy Parmelin e Ignazio Cassis nonché il cancelliere della Confederazione Walter Thurnherr.

Commenti
 
Danny50 1 sett fa su tio
Accordo di sudditanza, a senso unico. L’UE decide la CH esegue e si adegua. Questo il quadro. Discuterne è una solenne perdita di tempo.... Ah ma ci sono le lobbies da servire.... allora, parliamone, tanto il popolo bue farà quello che gli inculcheremo nel loro limitato cervello.
Galium 1 sett fa su tio
@Danny50 Peggio del "popolo bue" sono quelli che non si rendono conto che il benessere della Svizzera deriva dai legami con gli altri stati. Basta guardare le statistiche di importazioni ed esportazioni, invece di insultare a destra e a manca senza proporre soluzioni.
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-02-20 07:05:30 | 91.208.130.85