Keystone
BERNA
11.01.2019 - 06:080

«L’Udc è fermo all’Iniziativa contro l’immigrazione di massa»

Il partito ha presentato il suo nuovo programma. C'è da aspettarsi una campagna aggressiva, assicura il politologo

BERNA. L’Udc ha presentato il suo nuovo programma elettorale. Il politologo Claude Longchamp prevede una campagna aggressiva.

Signor Longchamp, quali sono i punti del programma che l’hanno sorpresa?

In verità nessuno. Da un punto di vista programmatico l’Udc è fermo al 2014 all’Iniziativa contro l’immigrazione di massa. Da allora non ho più visto niente di nuovo. Tuttavia, il partito ha presentato un programma di governo ragionevole.

Alcun proposte come la tassa sugli studi medici o l’innalzamento dell’età pensionabile, però, comportano degli aggravi per gli elettori. Perché le introducono?

Il programma dimostra che l’Udc vuole diventare un partito di governo chiaramente posizionato a destra. Solo fino a otto anni fa si riteneva una formazione di opposizione mentre ora cerca di avanzare delle proposte sulle quali possa trovare un punto d’incontro con il Plr e, in misura minore, con il Ppd.

Perché mancano nuove prospettive?

In precedenza l’Udc voleva profilarsi in altri ambiti politici. Ha senso se si vogliono guadagnare nuovi consensi. È possibile, però, che al momento il partito non desideri affatto questo e intenda invece conservare il 29,3% delle ultime federali. Si tratta comunque di un record svizzero.

L’Udc, però, voleva aprirsi a una platea urbana e intellettuale. Lo si è visto con la campagna piuttosto discreta condotta per l’iniziativa sull’autodeterminazione.

È vero, ma il risultato è stato pari a zero. Con quel progetto l’Udc voleva intercettare anche i borghesi moderati. Il risultato del 33% è stato una grande delusione. Credo quindi che l’Udc intenda concentrarsi sul suo elettorato precedente. Non prevedo che guadagni nuove fasce di consenso.

Si aspetta una campagna elettorale aggressiva?

Sì. Per mobilitare la gente non c’è strumento migliore che provocare. Garantisce visibilità mediatica e permette di coinvolgere anche persone non interessate alla politica.

Che risultato prevede per l’Udc nelle elezioni federali del prossimo autunno?

Credo rimanga piuttosto stabile. Non vedo né grandi crolli né grandi avanzamenti.

Claude Longchamp è politologo e storico.

5 mesi fa UDC, legislatura incentrata sulla libertà e sulla sicurezza
Commenti
 
LAMIA 5 mesi fa su tio
Speriamo sia la volta buona
sedelin 5 mesi fa su tio
campagna aggressiva? diniego dell 'udc assicurato!
Danny50 5 mesi fa su tio
Esatto tic tac anche a te
Danny50 5 mesi fa su tio
Sinceramente, io le “risorse” le ho sfruttate al massimo e quindi dovrei essere felice dell’invasione che abbiamo avuto negli ultimi 50 anni, tuttavia mi spiace per i giovani che vedo ultimamente arrancare per il profitto degli speculatori. Peccato.
volavola 5 mesi fa su tio
@Danny50 Insolita la scelta della parola sfruttare invece che utilizzare quando si parla di persone. Dubito che qualcuno sia felice di un'invasione a meno che prima non si stava peggio ma non sembra questo il succo del suo discorso... Se Danny50 si considera uno dei pochi svizzeri veri rimasti spero che 50 si riferisce all'anno di nascita... tic-tac tic-tac
Danny50 5 mesi fa su tio
In Svizzera le razze sono molto limitate, quindi anche volendo é difficile essere razzista. Tutt’al più xenofobo che in CH si giustifica largamente essendo la nazione con percentuali di stranieri da capogiro. Comunque della tua opinione non me ne frega meno. Per il calcolo degli autoctoni guarda le statistiche degli ultimi 60 anni, tenendo conto che la popolazione svizzera si è sistematicamente ridotta di anno in anno quando invece il numero di passaporti rossi é stato in continuo aumento. Non troverai mai un resoconto ufficiale perché sarebbe politicamente scorretto per i pusillanimi a Berna.
limortaccituoi 5 mesi fa su tio
@Danny50 Prima di cominciare con le solite e noiose teorie del complotto dei funzionari corrotti di berna e della sostituzione etnica, oltre ai numeri guarda anche la realtà. La svizzera come dici giustamente te ha percentuali di stranieri da capogiro. Allo stesso tempo leggo che il nostro paese è in cima a tutte le classifiche di benessere sociale, economico, servizi e molto altro. Da qui, una persona razionale e che non è spinta da ideologie xenofobe e retrogradi, potrebbe pensare che dopotutto questi stranieri non siano un cancro per la nostra nazione, bensì una risorsa. O no?
Mattiatr 5 mesi fa su tio
@limortaccituoi Va che non tutti quelli che votano UDC sono xenofobi e razzisti. Altrimenti sarebbe una guerra per le strade. Il brutto vizio di chi tende a sinistra è quello di radicalizzare quelli che votano destra. Non bisogna essere razzisti, ecc. Non è mica sempre necessario esagerare. Io personalmente voto UDC e compagna bella, eppure la polenta con neri, slavi, marocchini ecc l'ho be già mangiata.
Tato50 5 mesi fa su tio
@limortaccituoi Vallo a dire ai disoccupati e quelli in assistenza cosa ne pensano della "ricca Svizzera" e del suo benessere !!! O magari al ceto medio, del quale faccio parte, che paga e non riceve nulla e sarà destnato a estinguersi ;-((
limortaccituoi 5 mesi fa su tio
@Mattiatr Non ho detto questo. Ho detto che se affrontiamo il discorso in maniera né razzista né xenofoba a prescindere, allora il discorso dell'ottimo Danny50 fa acqua...
seo56 5 mesi fa su tio
UDC e LEGA per tutta la vita. Sono gli unici partiti che difendono l’interesse degli SVIZZERI....
volavola 5 mesi fa su tio
@seo56 e cosa hanno fatto di concreto negli ultimi 10 anni?
moma 5 mesi fa su tio
@seo56 Ben detto. Per tutti quelli sotto, logicamente solo per loro, spero che la Svizzera si sciolga e sparisca in qualche palude fognosa, dentra la quale affogheranno anche loro. Tanto da rimpiangere radar, tasse, multe, Gobbi, Zali.
lo spiaggiato 5 mesi fa su tio
@volavola Radar, tasse, multe...
seo56 5 mesi fa su tio
@volavola Avrebbero potuto fare qualcosa in più se a votare erano solo gli SVIZZERI!!
lo spiaggiato 5 mesi fa su tio
@seo56 Per l'amor di Dio, il ParaNorman ha già fatto abbastanza!!!...
volavola 5 mesi fa su tio
@seo56 Forse non hai capito la mia domanda; di sicuro io non ho capito la tua risposta... Ti è chiaro che solo gli SVIZZERI hanno potere di voto?!?
seo56 5 mesi fa su tio
@volavola Hai capito, hai capito!!!
seo56 5 mesi fa su tio
@lo spiaggiato Su Gobbi e Zali hai ragione. infatti, in aprile, non avranno il mio voto che andrà a Caverzasio e Marchesi
Danny50 5 mesi fa su tio
Nell’UDC ci sono gli ultimi svizzeri veri. D’altronde il 29% coincide più o meno con il numero dei nativi da più di una generazione con un solo passaporto.
volavola 5 mesi fa su tio
@Danny50 Interessante! ci sono prove che confermano la tua sparata? Io credo invece che il 29% corrisponde al numero di razzisti con diritto di voto... ma sono solo punti di vista. ;)
limortaccituoi 5 mesi fa su tio
@Danny50 Ma basta con questa farsa dei veri svizzeri che si battono contro i nemici del popolo. Siete partigiani di un partito medievalista che vuole un mondo che è scomparso 50 anni fa. Sveglia.
Mattiatr 5 mesi fa su tio
@limortaccituoi Capitolo 1, Art. 16 della costituzione Svizzera. Hanno tutto il diritto di volere la Svizzera in una maniera o nell'altra, in fondo è per questo che fanno politica no?
seo56 5 mesi fa su tio
@volavola Hahaha... mi sa che i ragazzi pregiudizi li hai tu! Fiero di far parte del 29% ...
Tato50 5 mesi fa su tio
@volavola In un paese dove quasi la popolazione straniera supera quella degli autoctoni, vieni a parlare di razzismo? Io faccio parte del 29 % e non lo sono per nulla, almeno con quelli che si adattano ai nostri valori e a tante altre belle cose che fanno parte del nostro vivere. Mi sembra però che si cominci ad avere la tendenza a dover adattarci noi ai loro e questo non mi piace affatto. Se sei per le "porte aperte" questo è un problema tuo, ma come dici tu...........è solo un mio punto di vista.
volavola 5 mesi fa su tio
@Tato50 1. il razzismo c'è indipendentemente dal numero di stranieri - 2. fai parte del 29%? non si capisce di cosa: di quelli che votano UDC? Buon per te! - 3. anch'io sono Svizzero e non mi considero razzista (ok, un po' lo siamo quasi tutti non diciamoci caxxate) ma non per questo voto UDC. - 4. un esempio che NOI ci dobbiamo adattare a LORO (sembra di parlare di due ominidi diversi tipo homo floresiensis e homo erectus) -5.chi ha parlato di porte aperte?
Tato50 5 mesi fa su tio
@volavola 1) questo è solo la conseguenza di certi personaggi ospiti e mantenuti da noi che fano i loro porci comodi e ammazzano le figlie perché portano i Jeans o rifiutano i matrimoni combinati - 2) infatti faccio parte del 29 % che votano UDC - 3 - Giusto quello che hai scritto tra parentesi ed è la conseguenza di quanto ho citato io al punto 1; poi per quale partito voti non me ne frega un accidenti - 4 Vuoi forse non ammettere che piano piano per non offendere certe categorie, stiamo togliendo i crocifissi, non facciamo più i presepi, le scuole non possono essere miste - la ginnastica o il nuoto idem come prima, le donne ospedalizzate non vogliono medici maschi, non parliamo poi della prepotenza di certe etnie con le quali ho purtoppo avuto a che fare ! Quindi o ti adegui o torna al paesello natìo dove se ci vado io le regole le devo rispettare. Per quanto riguarda il latino ho capito cosa ha scritto ma ho l'abitudine da svizzero e ticinese di esprimermi al massimo in dialetto lingua che sta scomparendo grazie ai "fabbricasvizzeri".
lo spiaggiato 5 mesi fa su tio
A me pare che sono fermi da molto prima... :-)))))
volavola 5 mesi fa su tio
Un partito che guarda al futuro con gli slogan del passato. Forse quest'anno (il partito) scoprirà che l'ipnosi, indotta agli individui più fragili della società, si sta dissolvendo e la gente, svegliatasi da un brutto sogno, incomincerà a ragionare in modo autonomo.
marco17 5 mesi fa su tio
Un disco rotto che ripete da anni la solita stucchevole solfa patetico-patriottica.
rojo22 5 mesi fa su tio
Hanno la pancia piena. A dire la verità sono piuttosto stucchevoli nella loro monotonia...
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-16 19:38:36 | 91.208.130.85