Keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
20 min
Su Facebook spuntano i gruppi per aggirare la quarantena
A partire da oggi, chiunque ritorni in Svizzera dal Kosovo deve trascorrere dieci giorni in quarantena.
SAN GALLO
1 ora
Dispersi nella Thur, recuperati i corpi delle vittime
Erano intrappolati tra le pietre della cascata dalla forte pressione dell'acqua
SONDAGGIO
SVIZZERA
2 ore
L'autista? Per lui la mascherina non è un obbligo
Va usata, da oggi, sui trasporti pubblici. Ma alcuni pendolari si chiedono perché i conducenti non la indossino.
VAUD
3 ore
Abusò di 18 giovani donne: 15 anni al “guru del sesso”
Si tratta di un 66enne riconosciuto colpevole di una trentina di episodi commessi in dieci anni nel Canton Vaud
BERNA
4 ore
Colpo in banca a Köniz: rapinatore in fuga col bottino
I dipendenti sono stati minacciati con una pistola. La polizia cantonale bernese è in cerca di testimoni
SVIZZERA
6 ore
La mascherina: ecco come ci cambia la vita
Da oggi sui mezzi pubblici è obbligatoria. Cosa significa per la nostra quotidianità?
VAUD
6 ore
Fête des Vignerons: il Canton Vaud rinuncia alle spese per la sicurezza
Si tratta di circa 1,9 milioni di franchi. La manifestazione era stata archiviata con un deficit di oltre 15 milioni
FRIBURGO
7 ore
Non benissimo l'acqua potabile friburghese
Particelle di metaboliti di clorotalonil sono stati riscontrati in varie regioni del cantone.
GRIGIONI
8 ore
Incidente fatale in parapendio
L'uomo si è schiantato domenica sullo Schollberg forse a causa di una raffica di vento improvvisa.
SVIZZERA
8 ore
Fare pipì contro un muro gli è costato caro
Il giovane aveva subito un trauma cranico nel 2017 durante la festa della Vendemmia a Neuchâtel.
SVIZZERA
9 ore
Sui mezzi pubblici con la mascherina: «Bilancio positivo»
FFS e BLS si dicono molto soddisfatte: al primo giorno sono poche le persone senza protezione
SVIZZERA
11 ore
Meno di 50 nuovi contagi
Dall'inizio dell'emergenza i casi positivi registrati sono 32'315. I morti rimangono 1'686.
FOTO
SAN GALLO
11 ore
Dispersi nella Thur: «Per loro non ci sono più speranze»
I corpi del 30enne e della 26enne sono verosimilmente intrappolati sotto la cascata situata fra Brübach e Henau.
SVIZZERA
11 ore
Volevano arruolarsi nell'Isis, due romandi sotto accusa
L'MPC intende processare un elvetico e uno svizzero-tunisino per sospetti legami col terrorismo.
SVIZZERA
12 ore
L'allarme dei sindacati: «Si rischia la catastrofe sociale»
Per questo l'Unione sindacale svizzera chiede misure supplementari come l'aumento delle indennità per il lavoro ridotto.
URI
12 ore
Weekend complicato sulle montagne urane
Una escursionista di 68 anni ha perso la vita domenica scendendo dal rifugio del Sustli.
SVIZZERA
07.12.2018 - 11:000
Aggiornamento : 11:56

Spunta un “piano C” contro l’ultimatum di Bruxelles

Il Consiglio federale starebbe pensando ad una variante transitoria per guadagnare tempo sull'accordo quadro

BERNA - Oggi sapremo qual è la posizione del Consiglio federale in merito all'accordo quadro. Ieri Bruxelles ha lanciato il suo ultimatum a Berna: in caso di approvazione il principio d’equivalenza della borsa svizzera sarà prorogato di due anni. Quest’ultima invece decadrà qualora il Governo elvetico dovesse rispondere picche all’Ue.

Secondo quanto riferisce oggi il Blick, tra le mura di Palazzo federale starebbe però maturando un nuovo scenario. Un “Piano C” (come Cassis) che dovrebbe servire a guadagnare tempo con Bruxelles, posticipando ogni eventuale decisione a non prima del 2020. Berna si trova infatti nell'impasse di non poter né accettare subito quanto richiesto dall’Ue, né di poter sbattere la porta in faccia a Bruxelles.

L’intenzione sarebbe quindi quella di sottoporre l’esito delle discussioni e dei confronti all’interno del Consiglio federale alle Commissioni della politica estera (rispettivamente del Nazionale e del Consiglio degli Stati) e possibilmente anche ai singoli Cantoni. 

In quanto parte del processo democratico, Bruxelles - secondo le fonti citate dal quotidiano - non si opporrebbe a questa variante che anzi, sarebbe recepita come una vera e propria entrata in materia, garantendo alla Svizzera la proroga di due anni dell’equivalenza borsistica.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Danny50 1 anno fa su tio
Sapete tutto voi, lo spiaggiiato, Patrick28 e limortacci tuoi. Tre venduti doc alla causa.
lo spiaggiato 1 anno fa su tio
Ewwai Ignazio... ! ! !
limortaccituoi 1 anno fa su tio
Sogno un mondo dove a discutere gli accordi con Bruxelles ci mandiamo 4 leghisti sfanculatori con le braghe belle alzate. Così diventiamo come il Venezuela nel giro di quattro mesi.
lo spiaggiato 1 anno fa su tio
@limortaccituoi Si, il Dreams team legaiolo: la Pantana, il Lorenzino, il Boris e special guest il Robbiani... un concentrato di capacità politico/economico/organizzativo da fare invida a tutto il mondo... hi hi hi
Bacaude 1 anno fa su tio
Mi pare evidente che piaccia molto insultare la UE senza avere la minima idea di cosa sia l'equivalenza borsistica. La metà delle transazioni su titoli CH da parte di paesi UE su piattaforme svizzera viene eseguita da Londra. Ergo, con Brexit, UK potrebbe continuare a operare. Il resto degli ordini rappresenta circa un 20% (facilmente bypassabile rivolngendosi a Londra con un passaggio in +) Fa bene chi ricorda ai poveri lamentosi cosa vorrebbe dire essere fuori dal mercato comune. Se vi piacerebbe andate a vivere in Bielorussia o in Albania. Loro non hanno accesso. Chi invece parla di arroganza UE ricorda quei poverini della piccola Bretagna che si sono auto-evirati. Dicevano (e dicono tuttora poveri piangina) Io voglio partecipare al mercato comune, girare tutti i paesi ma gli altri non devono venire nel mio. Esportare tutte le mie merci senza dazi ma non voglio pagare nessun contributo e mantenere tutte le mie leggi senza rispettare quelle degli altri quando i miei prodotti/cittadini vanno all'estero!!! La UE risponde: padronissimo. Quella è la porta e non farti più vedere. Voi non lo fareste con un vicino cosî presuntuoso?
Summerer 1 anno fa su tio
@Bacaude mi pare proprio che lei non conosca la Svizzera e gli svizzeri, peccato. Noi non rinuncio alle nostre libertà civili ed al nostro amato referendum... neanche per un equivalenza borsistica. Punto e basta.
Bacaude 1 anno fa su tio
@Summerer Caro Summerer il suo commento non coglie il bersaglio essendo io svizzero piû di molti finti patrioti che scrivono su questo blog. Non vogliamo rinunciare alle nostre libertà? giusto. La mia era una puntualizzazione su chi è il vero viziato e piangina tra noi, UK e UE Poi rifletta come meglio crede...
patrick28 1 anno fa su tio
Forza Cassis ! Avanti dai
KilBill65 1 anno fa su tio
Cassis non e' un politico che mi rappresenta.....Cominci realmente e concretamente a risolvere i veri problemi in Svizzera!!....
Spirito1 1 anno fa su tio
@KilBill65 ....e quali sarebbero "i veri problemi"?
ugobos 1 anno fa su tio
secondo me non avete niente da fare. più che criticare non sapete fare ma scommetto che non siete andati a vedere i problemi che ci sarebbero senza i bilaterali. chi di voi ha un pc svizzero? vorrei vedervi a comprare auto pc e tutto il resto con operai pagati con paghe svizzera. se mancano soldi i problemi sono da tutt altra parte. per esempio quandi ticinesi fanno lavori totalmente inutili? l 80 % al governo sono inutili. tutta la gente che gira attorno ai comuni, commercialisti, tutti sti esperti che creano costi esorbitanti vedi elettricisti con controlli totalmente inutili. mai cambieranno queste cose puo solo che peggiorare. in grecia si è visto che fine hanno fatto. grande fortuna sono che molti portano soldi in svizzera se no ciao
Tarok 1 anno fa su tio
@ugobos i PC svizzeri non esistono ma neanche i PC europei.... caro Steve Jobs di corticiasca
Nikooo777 1 anno fa su tio
@ugobos Non per dire, ma la Logitech è svizzera... E la maggior parte dei componenti arriva dall'America o dall'Asia. l'Europa non c'entra nulla
ugobos 1 anno fa su tio
@Nikooo777 si ok dai divertitevi tanto cosi non andate da nessuna parte. saluti
Spirito1 1 anno fa su tio
...ma quali palle e svenderci!!? ...si vuole salire sul ring con un peso massimo senza guantoni. Ce poco da fare i fighi...
seo56 1 anno fa su tio
Peggio di Dimitri!! Politici svizzeri senza pa@@e!
LAMIA 1 anno fa su tio
On Cassis cambia dipartimento. Non voglio insultare un Ticinese. Stiamo diventando carne da macello. Il Ticino di passaporto rosso sta soffrendo.
Danny50 1 anno fa su tio
Piano del C. Smettiamola di fare i leccaculi con questi arroganti. Questo patto di sudditanza senza voce in capitolo serve solo a spianare la strada in modo strisciante per obbligarci ad aderire alla dittatura UE.
limortaccituoi 1 anno fa su tio
@Danny50 Non sai niente
Mirketto 1 anno fa su tio
Grazie Ignazio
roma 1 anno fa su tio
Cassis, a casa.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-06 23:35:44 | 91.208.130.85