Keystone
SVIZZERA
08.11.2018 - 19:280

Conferenza sull'Afghanistan: c'è anche Cassis?

Il consigliere federale dovrebbe prendere parte all'evento. Gli incontri a margine non sono ancora noti

BERNA - Il consigliere federale Ignazio Cassis dovrebbe partecipare alla conferenza sull'Afghanistan prevista il prossimo 28 novembre. All'evento sono attesi anche il presidente Ashraf Ghani e diversi ministri di vari Paesi.

Secondo una fonte informata, tra questi vi sono anche diplomatici tedeschi, norvegesi e turchi, oltre alla possibile presenza del segretario generale dell'Onu Antonio Guterres e del vicepresidente statunitense Mike Pence. «La nostra delegazione non è ancora stata ufficialmente annunciata», ha indicato un portavoce della missione americana a Ginevra.

Gli incontri che Cassis avrà a margine della conferenza «saranno comunicati a tempo debito», ha indicato questa sera a Keystone-ATS il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE).

La conferenza internazionale, organizzata dall'Onu e dall'Afghanistan, avrà luogo il 27 e il 28 novembre: nel corso della prima giornata si terrà una discussione tra specialisti, mentre il giorno seguente vi sarà spazio per le alte cariche politiche interessate.

L'obiettivo non è di raccogliere fondi, ma di valutare come sono stati attuati gli impegni assunti due anni fa a Bruxelles e di rafforzare l'azione della comunità internazionale. In quell'occasione erano stati promessi tre miliardi di dollari all'anno fino al 2020.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
WGWG 1 anno fa su tio
In dialetto si dice “ Un bon da gnent “
lo spiaggiato 1 anno fa su tio
Ewwai Ignazio!...
Canis Majoris 1 anno fa su tio
Con questo siamo messi davvero male! Pensare a quanti erano felici di riavere un ticinese a consiglio federale... bisogna proprio essere messi male per essere felice che uno del genere prenda una carica del genere... pori nüm
seo56 1 anno fa su tio
Pora Svizzera......
streciadalbüter 1 anno fa su tio
Cosa c`entriamo noi svizzeri con l`Afghanistan?O il Sig. Cassis vuole andare a spasso?

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-03 00:10:11 | 91.208.130.89