Keystone
BERNA
12.09.2018 - 15:020

Il Consiglio degli Stati in breve

Droni, Billag e organizzazioni internazionali i temi principali. Il prossimo lunedì la riforma imposizione imprese

BERNA - Nel corso della seduta odierna, il Consiglio degli Stati ha:

DRONI: stabilito che è necessario introdurre al più presto l'obbligo di registrazione dei droni, come chiede una mozione del consigliere nazionale Martin Candinas (PPD/GR), già approvata dalla Camera del popolo.

IVA E BILLAG: approvato una mozione della consigliera nazionale Sylvia Flückiger (UDC/AG) che chiede al Consiglio federale di istituire una base legale che consenta il rimborso dell'IVS percepita illegalmente dalla Billag. Il plenum ha però bocciato una mozione del Nazionale che chiede di stabilire un effetto retroattivo di cinque anni. "No" pure all'iniziativa cantonale di Ginevra che domanda all'Assemblea federale di decidere sul rimborso automatico dell'IVA

ACQUA: accolto un postulato che domanda al Consiglio federale di stilare un rapporto sulla situazione dell'approvvigionamento idrico e la gestione delle acque.

AIUTO PUBBLICO: bocciato una mozione del Nazionale che chiedeva di rafforzare la cooperazione del settore privato nei settori dell'aiuto umanitario e dell'aiuto allo sviluppo. Per la maggioranza tale la cooperazione già in vigore tra pubblico e privato è sufficiente.

ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI: respinto una mozione che domandava un maggiore coinvolgimento del Parlamento per quanto attiene alle prese di posizione del Consiglio federale sui rapporti concernenti la Svizzera redatti da organizzazioni internazionali.

Ordine del giorno per lunedì 17 settembre, dalle 15-15 alle 20.00:

- Diversi interventi riguardanti il personale federale

- Riforma imposizione imprese

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-24 09:20:38 | 91.208.130.85