Immobili
Veicoli
Archivio Keystone
ZUGO
25.06.2018 - 16:470
Aggiornamento : 26.06.2018 - 10:44

A Zugo si voterà con lo smartphone

I 240 abitanti che hanno installato l'app potrannno partecipare a una votazione consultiva utilizzando la propria identità digitale

ZUGO - Prendere parte ad una votazione con lo smartphone, utilizzando la propria identità digitale: è il test in corso da oggi fino al primo luglio nella città di Zugo. La sperimentazione si basa sulla tecnologia «blockchain»: una prima in Svizzera.

La ricca cittadina della Svizzera centrale era già stato un anno fa il primo «al mondo» - secondo i suoi promotori - a proporre ai propri cittadini la possibilità di ottenere una «identità digitale». Anche questo progetto si trova ancora in una fase sperimentale.

I circa 240 abitanti che finora hanno già installato sul proprio telefonino l'apposita applicazione (app) hanno ora la possibilità di partecipare fino alle 23:59 di domenica 1 luglio ad una votazione consultiva. Anche in questo caso, le informazioni non vengono conservate su un server centrale, ma distribuite su molti computer in modo sicuro grazie alla tecnologia" blockchain" (catena di blocchi).

«Una soluzione che potrebbe rivelarsi l'uovo di Colombo», ha dichiarato oggi davanti ai media il sindaco Dolfi Müller, con riferimento alle critiche di chi teme che le votazioni elettroniche possano diventare bersaglio degli attacchi di «hacker».

La soluzione di Zugo è stata sviluppata dalla società Luxoft, con sede a Zugo, in collaborazione con le autorità cittadine e con il Dipartimento di informatica dell'Università di Lucerna. I dati vengono criptati e conservati in due centri di calcolo in Svizzera e uno in Irlanda. Ciò aumenta la sicurezza e la robustezza del sistema, ha sottolineato Alexander Denzler, esperto di "blockchain" e "Big data" all'Uni di Lucerna.

Il test servirà a verificare diversi aspetti legati alla sicurezza, alla protezione dei dati e alla segretezza del voto. I detentori di un'identità digitale possono rispondere a due quesiti con un "sì" o con un "no". Possono dire se apprezzano i fuochi d'artificio organizzati durante la festa sul lago, ma anche se ritengono che il procedimento per il voto elettronico sia semplice. I risultati del test saranno resi noti fra due mesi, al termine delle vacanze estive.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-26 19:29:35 | 91.208.130.86