Keystone
SVIZZERA
04.05.2018 - 17:130

Casse pensioni, no all'esenzione dai tassi negativi

Lo sostiene la Commissione dell'economia e dei tributi del Consiglio degli Stati

BERNA - Nessuna esenzione dai tassi d'interesse negativi per le casse pensioni: è quanto afferma la Commissione dell'economia e dei tributi del Consiglio degli Stati (CET-S), riunita ieri e oggi alla presenza del ministro delle finanze Ueli Maurer.

La commissione ha esaminato un'iniziativa del canton San Gallo, con cui si chiede che le imprese di previdenza siano esentate dai tassi d'interesse negativi della Banca nazionale svizzera (BNS).

La politica monetaria, secondo la CET-S, rientra nella responsabilità della BNS. Affinché i tassi d'interesse negativi possano esplicitare completamente i loro effetti, «le esenzioni devono rimanere estremamente limitate», si legge in una nota dei Servizi del parlamento. Inoltre, nel frattempo la situazione sul mercato è comunque migliorata.

La Commissione propone perciò al plenum di non dare seguito all'iniziativa.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-21 03:31:14 | 91.208.130.87