Keystone
BERNA
28.03.2018 - 11:040

Approvato il programma di esercitazioni internazionali

La Svizzera partecipa al Partenariato per la pace (PPP) dal 1996. Come ogni anno il Consiglio federale ha approvato le attività previste nel quadro di un programma di cooperazione specifico

BERNA - Nella sua seduta del 28 marzo 2018 il Consiglio federale ha approvato il programma di esercitazioni 2018 per la collaborazione internazionale in materia di istruzione militare e il programma di cooperazione nel quadro del Partenariato per la pace (PPP).

La Svizzera partecipa al Partenariato per la pace (PPP) dal 1996. Come ogni anno il Consiglio federale ha approvato le attività previste dalla Svizzera nel quadro di un programma di cooperazione specifico, compresa la partecipazione dell’esercito ad alcune attività internazionali di istruzione. L’entità e la natura dei contributi e delle partecipazioni della Svizzera in questo ambito è costante ormai da molti anni. La cooperazione nel quadro del PPP è volontaria e non vi sono obblighi legali.

Sono state inoltre approvate diverse altre esercitazioni internazionali alle quali l’esercito partecipa e che non sono già coperte da accordi quadro d’istruzione bilaterali. Questa collaborazione promuove lo scambio di conoscenze ed esperienze e fornisce all’esercito possibilità di confronto per verificare le proprie capacità e procedure. Allo stesso tempo la Svizzera può mettere le proprie infrastrutture di istruzione (ad esempio dei simulatori) a disposizione di altri Paesi. Nel 2018 sono quindi previste circa 12 attività di istruzione nell’ambito della cooperazione internazionale, due terzi delle quali si terranno all’estero e un terzo in Svizzera.

Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-20 12:45:11 | 91.208.130.86