Keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
VIDEO
SVIZZERA
9 ore
Quella montagna verde che fa storcere il naso ai puristi del rossocrociato
Presentata oggi dalla Federazione Svizzera di Calcio, la nuova maglia da trasferta della Nazionale non sembra fare l’unanimità tra i tifosi
SVIZZERA
10 ore
Berna, la città migliore in Europa in cui stare al volante
Secondo "l'indice di guida nelle città 2019" di Mister Auto, la capitale svizzera si piazza al quarto posto a livello globale
SVIZZERA
10 ore
Milestone 2019, premiata una start-up di Zermatt
La "Bonfire", attiva nell'ambito della comunicazione digitale, appartiene all'ente turistico e alle Ferrovie di montagna della località vallesana
SVIZZERA
12 ore
Miliardo di coesione, accordo in vista fra le Camere
La commissione di politica estera del Nazionale raccomanda al plenum di allinearsi alla posizione degli Stati e del governo
SVIZZERA
12 ore
Schengen/Dublino, un centinaio di milioni per le banche dati
La commissione di politica estera del Nazionale ha approvato il versamento
GRIGIONI
13 ore
Niente cittadinanza onoraria per il fondatore del WEF
Il Canton Grigioni rivela che non esiste la base legale per compiere questo passo: «Stiamo vagliando ulteriori possibilità per onorare i meriti di Schwab»
SVIZZERA
13 ore
Collaboratori esterni a Berna, ci sono margini di miglioramento
Lo rileva la Commissione della gestione degli Stati, che ha espresso soddisfazione per l'intervento del governo
SVIZZERA
14 ore
Una donna raccoglierà il testimone di Levrat?
L'ipotesi prende forma in vista del prossimo Congresso del partito, che si terrà a Basilea il 4 e 5 aprile
BERNA
14 ore
Grave incidente nucleare, siamo pronti?
Da domani a venerdì la centrale atomica di Beznau sarà teatro di un'esercitazione generale
SVITTO
14 ore
Travestito da Ku Klux Klan, il politico lascia l'UDC
Il giovane attaccò con dello spray al peperoncino il partecipante a una manifestazione antirazzista post Carnevale
URI
25.02.2018 - 10:140

Il 4 marzo elezioni a Obvaldo, Nidvaldo, Glarona e Uri

Obvaldo e Nidvaldo eleggono parlamento e governo, a Glarona si rinnova l'esecutivo, mentre nel canton Uri si sceglie il nuovo Landamano

ALTDORF - Il 4 marzo è giorno di elezioni in quattro cantoni. Obvaldo e Nidvaldo eleggono parlamento e governo, a Glarona si rinnova l'esecutivo, mentre nel canton Uri si sceglie il nuovo Landamano.

Obvaldo: UDC vuole entrare in governo

Nel canton Obvaldo, l'UDC punta a conquistare per la prima volta uno dei cinque seggi in governo. Nell'esecutivo siedono attualmente due PPD, un PLR, un cristiano-sociale (PCS) e un "senza partito". Due consiglieri di Stato uscenti, un PPD e un cristiano-sociale, non si ripresentano.

In corsa ci sono gli uscenti Maya Büchi-Kaiser (PLR), Christoph Amstad (PPD) e Josef Hess (senza partito), come pure tre nuovi candidati sostenuti dai rispettivi partiti: Christian Schäli (PCS), Daniel Wyss (UDC) e Michael Siegrist (PPD).

A questi si aggiungono un candidato "selvaggio" del PPD, il gran consigliere e sindaco di Sarnen Michael Siegrist, e il "senza partito" Florian Spichtig, vicesindaco di Sachseln, nonché presidente del cda di Obvaldo Turismo. I partiti di sinistra non presentano candidati per l'esecutivo.

Il parlamento cantonale conta 55 deputati. Il PPD è con 19 gran consiglieri il partito di maggioranza relativa, davanti a UDC (13 seggi), PLR (10), PCS (7) e PS (6). In corsa ci sono in tutto 151 candidati.

Nidvaldo: difficile impresa per il PLR

Nel canton Nidvaldo, il PLR tenta la difficile impresa di riconquistare la terza poltrona nell'esecutivo, andata al PPD nel 2016 in un'elezione suppletiva. I sette seggi del consiglio di Stato sono attualmente ripartiti fra tre PPD, due UDC e due PLR.

Una consigliera di Stato del PLR e un UDC non si ripresentano per un nuovo mandato. In corsa ci sono in tutto nove candidati. I cinque uscenti che si ricandidano sono Othmar Filliger-Henggeler (PPD), Karin Kayser-Frutschi (PPD), Josef Niederberger-Streule (PPD), Res Schmid (UDC) e Alfred Bossard (PLR).

Il PLR lancia inoltre nella corsa il gran consigliere Niklaus Reinhard e Joe Christen, municipale a Stans. L'UDC punta a confermare il suo secondo seggio con una donna: l'attuale presidente del Gran consiglio Michèle Blöchinger.

Nono "incomodo" è il granconsigliere dei Verdi Conrad Wagner, che dopo due precedenti tentativi risultati vani ci riprova senza il sostegno del suo partito.

Il parlamento nidvaldese conta 60 seggi, attualmente ripartiti fra 17 deputati UDC, 17 PPD, 15 PLR, 8 Verdi e 3 PS. I candidati in corsa per il suo rinnovo sono 158.

Glarona: il PS vuole ritornare in governo

Nel canton Glarona le cinque poltrone del governo sono attualmente ripartite fra due esponenti del PLR, un PPD, un UDC e un PBD. Fra gli uscenti, Robert Marti (PBD) è l'unico a non ricandidarsi dopo 21 anni passati in governo.

I borghesi-democratici lanciano nella corsa il banchiere Kaspar Becker. Il PS spera di ritornare in governo - riconquistando la poltrona strappatagli nel 2014 dall'UDC - ed ha candidato Christian Büttiker, di professione pianificatore.

I quattro uscenti che si ripresentano sono il presidente del governo Rolf Widmer (PPD), il vice-presidente Andrea Bettiga (PLR), Marianne Lienhard (UDC) e Benjamin Mühlemann (PLR).

Uri: "signora Landamano" in forse

Nel canton Uri gli elettori sono chiamati e scegliere unicamente il Landamano, ossia il presidente del governo. Da 20 anni a questa parte la scelta è sempre caduta sul vicepresidente. Il presidente uscente è il PPD Beat Jörg e la sua vice è Barbara Bär del PLR.

La scelta della nuova "signora Landamano" ("Frau Landamman", secondo al denominazione ufficiale) è però messa in dubbio dall'UDC, che chiede di eleggere al suo posto Roger Nager, un altro rappresentante del PLR. Il PPD sostiene invece l'avvicendamento dell'attuale vicepresidente.
 
 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-13 06:48:00 | 91.208.130.86