Keystone
SVIZZERA
23.01.2018 - 17:410

Sì all'accordo aggiuntivo per Schengen

Secondo la Commissione della politica di sicurezza del nazionale, il nostro Paese dovrebbe partecipare al Fondo per la sicurezza interna con circa 20,6 milioni di franchi all'anno

BERNA - La Commissione della politica di sicurezza del Consiglio nazionale (CPS-N) è favorevole all'Accordo aggiuntivo al Fondo per la sicurezza interna dello spazio Schengen.

Con 11 voti a 6 e 3 astenuti, la CPS-n propone al plenum di approvare l'accordo aggiuntivo. In una nota odierna dei servizi parlamentari, la CPS-N crede che il Fondo contribuisca a rafforzare la sicurezza interna nello spazio Schengen, a frenare l'immigrazione illegale e ad agevolare quella legale.

A suo parere, inoltre, offrendo un sostegno a quegli Stati Schengen che, in ragione della loro posizione geografica, sono chiamati a sostenere costi ingenti per la protezione delle loro frontiere esterne, il Fondo favorisce la solidarietà.

Diversi membri della CPS-N hanno espresso invece critiche nei confronti del costante aumento del contributo svizzero e dubitano dell'efficacia dei mezzi impiegati. Una minoranza proporrà al plenum di non entrare in materia sul progetto obiettando che il Fondo contribuirebbe a rafforzare la «fortezza Europa».

La Svizzera dovrebbe partecipare al Fondo con circa 20,6 milioni di franchi all'anno e con ulteriori 20 milioni per finanziare provvedimenti nazionali sull'intero arco della durata del Fondo.
 
 

Commenti
 
roma 8 mesi fa su tio
meglio fare come l'Austria.
shooter01 8 mesi fa su tio
mezzi poco efficaci. Un blocco del tipo attuato dall'Austria per tutta la "fortezza europa" :))) sarebbe meglio
nessuno 8 mesi fa su tio
NO GRAZIE .
lo spiaggiato 8 mesi fa su tio
Bene, soldi ben spesi... :-)))))
Thor61 8 mesi fa su tio
@lo spiaggiato In realtà il denaro andrebbe a chi ha PERMESSO l'invasione in europa di clandestini, in pratica li useranno per pagare altre ONG (Le loro naturalmente) che con le proprie navi ne "Importeranno" ancora, se poi per te son spesi bene, auguri!
Tags
fondo
schengen
sicurezza
accordo
accordo aggiuntivo
cps-n
sicurezza interna
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-10-15 13:12:25 | 91.208.130.87