keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
ITALIA
6 ore
Residente in Svizzera travolge e uccide un ciclista
Inutile l'intervento dei soccorsi. Le ferite riportate dal 33enne erano troppo gravi
ZURIGO
7 ore
Approvato il piano regolatore per un nuovo stadio
Incombe tuttavia la minaccia del referendum: secondo l'associazione IG Freiräume Zürich West il progetto dovrebbe meglio considerare gli aspetti ambientali e sociali
NEUCHÂTEL
8 ore
Condannato ex pastore per aver avuto una relazione con una minorenne
Il ragazzino si era presentato come maggiorenne. L'uomo è stato denunciato dalla madre dell'adolescente
SVIZZERA
11 ore
Via la cittadinanza ad una 30enne radicalizzata
La SEM ha avviato la procedura. La donna, attualmente si troverebbe in Siria, è sospettata di aver svolto attività legate al terrorismo nel Paese
BASILEA CITTÀ
12 ore
Il Parlamento cantonale chiede un congedo parentale di 24 settimane
Luce verde ad una mozione del Partito socialista. La misura andrebbe ad aggiungersi all'attuale congedo maternità
SVIZZERA
12 ore
Violentò donne e bambini, ora chiede il suicidio assistito
Negli anni '70 e '80 Peter Vogt ha violentato oltre una decina di donne e bambini. Ora vorrebbe farla finita, ma sul caso si stanno chinando le autorità
SVIZZERA / ITALIA
12 ore
«Mi hanno rapita e uno ha allungato le mani»
Un «racconto da brividi» quello fornito dalla svizzera, prima scomparsa e poi ritrovata ad Agrigento. Si sospetta la violenza sessuale, ma è da verificare l'attendibilità della giovane
ZURIGO
13 ore
Carlos ha colpito ancora, secondini e detenuti
Il giovane delinquente zurighese verrà processato settimana prossima per una serie di episodi - almeno 19 - avvenuti in carcere
BASILEA CITTÀ
14 ore
Cade dalla bici e viene travolto da un camion
La vittima è un anziano non ancora identificato. Stava procedendo sulla Austrasse fra i binari del tram e una serie di veicoli posteggiati sul lato destro della strada
SVIZZERA
14 ore
Monica Duca Widmer presidente del nuovo cda della RUAG
Oltre alla ticinese, ne faranno parte Monika Krüsi Schädle e Ariane Richter Merz. A loro si aggiungono Nicolas Perrin per la MRO Svizzera e Remo Lütolf per la RUAG International
BASILEA CITTÀ
14 ore
Sì al taglio dell'imposizione dei dividendi
Il Gran consiglio di Basilea Città ha approvato una mozione che chiede di sottoporre a tassazione i redditi in questione solo nella misura del 60%, contro l'80% appena deciso
BERNA
15 ore
Pascal Strupler lascia la direzione dell'UFSP
Berset è ora alla ricerca di un nuovo capoufficio. Il posto sarà messo a concorso
SVIZZERA
16 ore
Vendemmia, poca uva in Romandia
Le quote di produzione fissate - inferiori a quelle dell'anno scorso, una misura volta a evitare un calo dei prezzi - non sono state raggiunte. La qualità però dovrebbe essere buona
VAUD / ZURIGO
16 ore
Aggredì un'operatrice con una roncola: pena confermata
La 38enne ivoriana dovrà scontrare 18 anni. Il fatto avvenne in un centro per richiedenti asilo di Embrach nel 2015
GINEVRA
17 ore
Curdo si cosparge di benzina e si dà fuoco
È successo davanti all'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati. L'uomo è stato ricoverato al CHUV di Losanna
ZURIGO
12.01.2018 - 15:200

Nazionalità dei criminali, l'UDC lancia la raccolta firme

Nel mirino la nuova e criticata politica della polizia comunale che lo scorso novembre ha deciso di non divulgare più l'informazione nei suoi comunicati

ZURIGO - L'UDC zurighese ha iniziato oggi la raccolta firme per l'iniziativa popolare cantonale che chiede a tutti i corpi di polizia del canton Zurigo di citare nei loro comunicati la nazionalità dei presunti criminali.

Lo scorso novembre la polizia cittadina ha deciso di non più rendere nota la nazionalità delle persone sospettate di reati nei propri comunicati. Citare la nazionalità, spiegava il municipale zurighese Richard Wolff (Lista alternativa), serve soltanto a creare una «presunta trasparenza».

Il cambiamento di modalità era stato deciso sulla base di un postulato presentato due anni fa da PS e PVL, che il parlamento cittadino aveva sostenuto con 72 voti favorevoli e 46 contrari. L'UDC, contraria alla decisione, aveva annunciato a novembre il lancio di una raccolta firme.

L'iniziativa propone di fare in modo che la polizia informi il pubblico sui crimini «in modo trasparente». Ciò significa che nei comunicati e nelle conferenze stampa devono essere specificati età, genere e nazionalità di colpevoli, sospetti e vittime.

Inoltre, su richiesta, devono essere annunciate anche le persone con un passato di migrazione, «per quanto sia disponibile l'informazione». È tuttavia possibile omettere i dati per ragioni significative in merito alla protezione della personalità oppure se le persone possano essere identificate attraverso la divulgazione di queste informazioni.

La riuscita dell'iniziativa richiede 6'000 firme valide da raccogliere entro sei mesi.

1 anno fa «Nascondere la nazionalità dei criminali? Rischioso»
Commenti
 
Lucadue 1 anno fa su tio
Il citare la nazionalità degli autori di reati migliora la trasparenza dell'informazione e non ha niente a che vedere con la discriminazione di razze od etnie. Serve solo a mettere in guardia da quei comportamenti atipici dalle nostre culture nonché da abitudini a noi estranee. Ogni persona per bene lo è indipendentemente dalla sua origine. E` la sua mentalità, forgiatagli almeno in parte dal suo luogo di provenienza, che può essere fonte di problemi se volesse imporla, consciamente o meno, in altri paesi.
Biagio 1 anno fa su tio
Vale anche per i reati finanziari? Numero di fallimenti per singola persona/amministratore di società? Es. 5 Italiani per 4 volte hanno dichiarato fallimento, 2 svizzeri per 3 volte ..... Cosi' almeno c'è chiarezza. Non so se il fallimento, i debiti non pagati ecc.. sono un crimine, soprattutto se si è recidivi.
betha 1 anno fa su tio
@Biagio ci pensano bene l'udc di raccogliere firme per i reati finanziari, trasparenza solo quando, dal punto di vista di voti, fa comodo a loro
Biagio 1 anno fa su tio
@betha Ovviamente verrà detto che questo fa parte della privacy ecc..., o meglio, che sono informazioni che si possono già raccogliere consultando il foglio ufficiale.
MIM 1 anno fa su tio
Peccato non possa firmare
Pepperos 1 anno fa su tio
Delirio puro!
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-24 04:39:46 | 91.208.130.89