Keystone
SVIZZERA
14.12.2017 - 07:560

Preventivo 2018 sul menù del Parlamento

I conti sono in Concilliazione: le divergenze concernono la destinazione dei soldi risparmiati nella Previdenza 2020, i fondi supplementari e i tagli all'aiuto sociale per i richiedenti asilo

BERNA - Riprendono tra poco i lavori alle Camere federali. Il Nazionale (08.00-12.00) ha in particolare in programma la continuazione del dibattito sull'iniziativa "Moneta intera". Con il suo testo, l'associazione Modernizzazione Monetaria (MoMo) vuole vietare alle banche di stampare - virtualmente - denaro dal nulla.

Per l'organizzazione il denaro appartiene al popolo, non agli istituti di credito, ed è giusto che a crearlo sia la Banca nazionale svizzera (BNS), e non i singoli istituti, come invece sempre più spesso avviene. La commissione preparatoria propone di bocciare l'iniziativa poiché il fatto di riservare alla sola BNS il diritto di emettere moneta non permetterebbe di raggiungere gli obiettivi sperati. Al contrario, si rischierebbe di indebolire la stabilità del mercato finanziario.

Il Consiglio degli Stati (08.15-12.00) si occuperà delle divergenze in merito al Messaggio 2017 sugli immobili civili del DFF. I due rami del Parlamento si oppongono per quel che concerne l'approvazione del Cantone e del Comune interessato per finanziare un nuovo centro per richiedenti asilo.

Le Camere dovranno anche decidere, separatamente, in merito alle proposte della Conferenza di conciliazione in merito alla modifica del Codice civile volta a rafforzare la protezione dei minorenni. Le divergenze riguardano il momento in cui far scattare l'obbligo di segnalazione di possibili maltrattamenti: quando l'integrità pare minacciata o solo in caso di indizi concreti?

Anche il Preventivo 2018 della Confederazione è stato inviato in Conciliazione. Le divergenze concernono la destinazione dei 442 milioni di franchi risparmiati dopo la bocciatura alle urne della Previdenza 2020, i fondi supplementari destinati alla formazione professionale e all'Amministrazione federale e i tagli all'aiuto sociale per i richiedenti asilo.
 
 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
divergenze
parlamento
preventivo
richiedenti asilo
merito
asilo
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-07-20 12:30:37 | 91.208.130.86