keystone
BERNA
13.12.2017 - 10:520

Doppie imposizioni, confermato il referendum facoltativo

Approvata la Convenzione con la Lettonia. L'oggetto passa agli Stati

BERNA - Nell'approvare la modifica della Convenzione con la Lettonia per evitare le doppie imposizioni, il Consiglio nazionale ha sostenuto che questo tipo di convenzioni devono continuare a sottostare a referendum facoltativo.

Nel suo messaggio concernente l'accordo con la Lettonia, il Consiglio federale proponeva di rinunciare al referendum facoltativo per le future convenzioni. «Questo punto va discusso in un disegno di legge separato», hanno sostenuto diversi parlamentari.

La revisione della Convenzione con la Lettonia non è invece stata contestata ed è stata approvata con 120 contro 59. Questa permetterà di evitare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito e sul patrimonio.

L'oggetto passa agli Stati.

Potrebbe interessarti anche
Tags
doppie imposizioni
referendum facoltativo
lettonia
imposizioni
referendum
convenzione lettonia
convenzione
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-04-21 21:25:25 | 91.208.130.86