BERNA
19.10.2017 - 17:300

Svizzeri all’estero favorevoli all’accesso ai loro dati

 

BERNA - Il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) dovrebbe poter trattare i dati privati di svizzeri all'estero. L'Organizzazione degli svizzeri all'estero sostiene il progetto in consultazione fino a venerdì con qualche riserbo.

Secondo questa revisione di legge il dipartimento può raccogliere i dati sulla loro salute, le sanzioni penali e amministrative e le misure di aiuto sociale che li riguardano. «Ma lo può fare solo caso per caso con il consenso della persona precisandole come i dati vengono trattati», sottolinea Ariane Rustichelli, direttrice dell'Organizzazione degli svizzeri all'estero.

L'Organizzazione degli svizzeri all'estero è una fondazione con sede a Berna la cui missione è di rappresentare e difendere gli interessi di circa 760'000 cittadini elvetici che vivono fuori dalla Confederazione.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
estero
svizzeri
dati
svizzeri estero
organizzazione svizzeri estero
organizzazione
organizzazione svizzeri
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-02-18 11:50:16 | 91.208.130.86