Keystone
SVIZZERA / INDIA
31.08.2017 - 13:540

Doris Leuthard accolta dalle autorità indiane

La presidente della Confederazione è arrivata oggi in India, dove ha incontrato il presidente Ram Nath Kovind e il primo ministro Narendra Modi

 

BERNA - La presidente della Confederazione Doris Leuthard è giunta oggi in India per una visita di Stato di due giorni. A New Delhi è stata accolta dal presidente indiano Ram Nath Kovind e dal primo ministro Narendra Modi.

Nel primo giorno della visita presidenziale, la Leuthard avrà colloqui incentrati sui legami economici e commerciali, in particolare l'auspicato accordo di libero scambio, oggetto di negoziati dal 2008 tra l'Associazione europea di libero scambio (AELS), di cui la Svizzera è membro, e l'India, precisa il Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC).

La Svizzera ha una richiesta particolare in questo ambito: la protezione della proprietà intellettuale e dei brevetti, conformemente a una domanda della sua industria farmaceutica.

A New Delhi, la presidente della Confederazione affronterà pure altri temi, quali la cooperazione tra i due Stati in materia di energia, trasporti, formazione, politica climatica globale, situazione nell'Asia meridionale nonché del contesto politico ed economico in Europa, aggiunge la nota.

La Leuthard parteciperà pure a diversi incontri economici e alle festività organizzate per il 70esimo anniversario del Trattato d'amicizia tra la Confederazione e l'India. Lo scopo della visita di Stato è di approfondire gli stretti legami che uniscono i due Paesi.

Discorso sulla digitalizzazione - Oltre al presidente e al premier indiano, la consigliera federale - accompagnata per l'occasione da una delegazione economica svizzera - avrà colloqui anche con la ministra del commercio e quelli dell'energia, delle ferrovie e delle finanze dello Stato asiatico. Durante una manifestazione economica, la Leuthard terrà pure un discorso sulle opportunità offerte dalla digitalizzazione.

La visita presidenziale avviene all'insegna del Trattato d'amicizia tra India e Svizzera, siglato nel 1948. Dopo l'indipendenza del 1947, con l'immediato riconoscimento internazionale dell'India da parte della Svizzera e la conclusione del Trattato, i due Paesi gettarono le basi delle loro buone relazioni bilaterali, precisa la nota.

L'India è il quarto partner commerciale della Svizzera in Asia, e il più importante partner commerciale in Asia meridionale.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
india
presidente
leuthard
svizzera
visita
confederazione
trattato
doris leuthard
doris
asia
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-04-21 21:20:45 | 91.208.130.86