ULTIME NOTIZIE Svizzera
VAUD
2 ore
Crollo al Léman Centre: «Tutta la merce che era a terra è da buttare»
Fortunatamente la struttura ha ceduto alla pioggia alle 22, quando non c'era nessuno
SVIZZERA
6 ore
Il Canton Berna smentisce tutto: «Nessun giovane morto»
«Si tratta di un'informazione sbagliata» hanno comunicato le autorità bernesi all'UFSP.
SVIZZERA / BELGIO
7 ore
Per il Belgio i cantoni a rischio ora sono nove
Della lista non fanno però più parte i Grigioni.
SVIZZERA
7 ore
Sostegno ai media: «Il pacchetto va migliorato»
Secondo la Commissione parlamentare, le misure «non devono frenare la trasformazione digitale»
SVIZZERA
10 ore
Incetta di banconote da 1'000 franchi a causa della pandemia
Boom di pagamenti elettronici e contactless, ma anche di prelievi di contanti
ZUGO
10 ore
Padre e figlio scomparsi: «Sono in Iraq e stanno bene»
La polizia cantonale di Zugo è stata contattata dal 36enne che era sparito nel nulla lo scorso 27 giugno.
SVIZZERA / BIELORUSSIA
10 ore
Liberato lo svizzero arrestato a Minsk
Il 21enne vallesano era in prigione da domenica dopo aver partecipato alle proteste contro i brogli.
SVIZZERA
10 ore
«Era un giovane che godeva di buona salute»
Stefan Kuster ha parlato del primo giovane svizzero morto a causa del covid, notizia in seguito smentita.
FOTO
SVIZZERA
11 ore
Alberi caduti e strade inondate: un nubifragio si è abbattuto su Ginevra
Più di cento militi del servizio d'incendio e soccorso sono stati mobilitati nella serata di ieri.
SVIZZERA
11 ore
Un giovane adulto muore col coronavirus
In Svizzera si registra il primo decesso di una persona under 30.
SVIZZERA
12 ore
Ousman Sonko resta in carcere
Il Tribunale federale ha negato per l'ennesima volta la scarcerazione dell'ex ministro degli interni gambiano.
SVIZZERA
13 ore
Terzo giorno sopra ai 200 casi
Sono 15'928 gli svizzeri in quarantena poiché di rientro da uno dei Paesi a rischio
ZURIGO
13 ore
«La sifilide? Non è stato Cristoforo Colombo a portarla in Europa»
Uno studio dell'Università di Zurigo "scagiona" il navigatore: «I batteri erano già presenti prima».
BERNA
13.06.2017 - 14:500

Il Consiglio nazionale in breve

BERNA - Nella sua seduta odierna, il Consiglio nazionale ha:

- RAPPORTO TF: preso atto del rapporto del Tribunale federale per l'anno 2016;

- RAPPORTO CF: preso atto del rapporto del Consiglio federale sulla sua gestione per l'anno 2016;

- RAPPORTO NFTA: preso atto del rapporto dell'Alta vigilanza sulla costruzione della nuova ferrovia transalpina (NFTA) per l'anno 2016. Si tratta dell'ultimo documento redatto dalla Delegazione di vigilanza della NFTA delle Camere federali (DVN). L'alta vigilanza parlamentare non spetterà infatti più alla DVN bensì alle Commissioni della gestione (CdG), delle finanze (CdF) e alla Delegazione delle finanze (DelFin). La DVN si occuperà solo di sorvegliare i lavori rimanenti relativi all'adempimento delle condizioni poste per l'autorizzazione d'esercizio nonché su quelli di ultimazione dell'opera. La DVN prevede di sciogliersi alla fine della corrente legislatura, nel 2019. Concernente i cantieri ferroviari, essendo i tunnel del Lötschberg e del San Gottardo già aperti al traffico, a finire sotto la lente è quello del Monte Ceneri. Le maggiori sfide, spiega la DVN, concernono l'ultimazione dell'installazione della tecnica ferroviaria e l'intervallo di tempo di otto mesi per la fase di prova e di test. Come annunciato un mese fa, il nuovo Ceneri rischia di venir aperto con ulteriori sei mesi di ritardo se non verranno prese contromisure;

- CONDUCENTI ANZIANI: approvato, con 143 voti contro 15 e 26 astensioni, una modifica della Legge federale sulla circolazione stradale volta a innalzare da 70 a 75 anni l'età alla quale i conducenti devono sottoporsi alla loro prima visita medica. Il progetto di legge concretizza un'iniziativa parlamentare depositata nel giugno 2015 dal consigliere nazionale Maximilian Reimann (UDC/AG). Gli Stati devono ancora pronunciarsi;

- FFS: approvato, con 93 voti contro 79 e 12 astenuti, una mozione della sua Commissione dei trasporti che chiede di obbligare le FFS a sospendere fino al 2020 la prevista chiusura di 52 punti vendita di biglietti gestiti da terzi. Gli Stati devono ancora pronunciarsi;

- CO2: tacitamente approvato una mozione del gruppo PLR modificata dagli Stati che chiede di esentare tutti i settori economici dalla tassa sul CO2. Il governo è ora stato incaricato di preparare le necessarie basi legali per estendere l'esenzione a tutte le imprese. Le modifiche saranno contenute nell'imminente revisione totale della legge sul CO2;

- IVA SUL CANONE: approvato, con 126 voti contro 32 e 7 astenuti, una mozione della sua Commissione delle telecomunicazioni che chiede la restituzione dell'IVA pagata indebitamente sul canone di ricezione radiotelevisivo. La misura avrebbe un effetto retroattivo di cinque anni. Gli Stati devono ancora pronunciarsi;

- AREE DI SERVIZIO: approvato, con 115 voti contro 62 e 3 astensioni, una mozione della sua Commissione dei trasporti che chiede di autorizzare i ristoranti e i negozi situati nelle aree di servizio autostradali a vendere bevande alcoliche. Gli Stati devono ancora pronunciarsi;

- PIANTE INVASIVE: accettato, con 117 voti contro 60 e 8 astenuti, una mozione di Jean-Luc Addor (UDC/VS) volta a proibire le piante invasive esotiche che figurano su una lista nera. Con la loro presenza, le cosiddette "neofite invasive" si diffondono rapidamente, minacciando la fauna e la flora locale. Gli Stati devono ancora pronunciarsi;

- PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO: approvato, con 94 voti contro 90 e 3 astenuti, una mozione di Pierre-André Page (UDC/FR) che vuole autorizzare ampliamenti più vasti di quelli previsti dalla legge sulla pianificazione del territorio (LPT) per gli edifici situati fuori dalle zone edificabili. Gli Stati devono ancora pronunciarsi.

Ordine del giorno di domani, 14 giugno 2017 (08.00-13.00 e 15.00-19.00):

ASSEMBLEA FEDERALE:

- Tribunale federale dei brevetti; rinnovo integrale 2018 - 2023 ed elezione del Presidente;

- Tribunale militare di cassazione: elezione di un giudice supplente;

- Tribunale penale federale: elezione di un giudice ordinario;

- Tribunale amministrativo federale: elezione di cinque membri;

POI CONSIGLIO NAZIONALE:

- interventi parlamentari di competenza del DFAE;

- Preventivo 2017. Supplemento I e Ia (divergenze);

- Legge federale sull'imposizione di fondi agricoli e silvicoli (divergenza su entrata in materia);

- FMI, impegno di garanzia per un prestito al fondo fiducia;

- Modifica della Legge federale sulle tasse di bollo;

- Modernizzazione e digitalizzazione dell'AFD (programma DaziT), finanziamento;

- interventi parlamentari di competenza del DFF;

- iniziative parlamentari.

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-15 01:24:02 | 91.208.130.85