SVIZZERA
01.09.2015 - 14:080
Aggiornamento : 14:42

Nazionale: Candidature e liste da record

3768 candidati e 410 liste in Svizzera. Aumento pure in Ticino con 123 candidature, 55 in più rispetto al 2011

BERNA - Malgrado non siano ancora state presentate in tutti i cantoni le candidature per il Consiglio nazionale, è già possibile dire che il loro numero è da primato: 3768 contro 3458 di quattro anni fa, secondo un calcolo dell'ats. Record anche per le liste.

Fino a ieri sera tutti i 20 cantoni in cui vige il sistema proporzionale avevano presentato liste e nominativi per uno dei seggi alla Camera del popolo. Ed è emerso che si tratta di un vero esercito di aspiranti. A Zurigo sono 873, 71 in più delle federali del 2011; in Ticino 123 (+55), a Berna 567 (+22). Controtendenza nei cantoni di Vaud (-7) e di Svitto (-14).

Anche il numero di liste è da primato: finora in 19 cantoni sono già 410, 45 in più del 2011.

Boom di candidature anche in Vallese - Il seggio supplementare attribuito al Vallese al Consiglio nazionale fa gola a 173 candidati, un primato mai registrato finora. Da record anche il numero delle liste, salite a 33 quest'anno contro 29 nel 2011.

Quattro dei sette consiglieri nazionali ancora in carica si ripresenteranno in ottobre: Viola Amherd (PPD), Yannick Buttet (PPD), Jean-René Germanier (PLR) - autorizzato dal proprio partito a sollecitare un quarto mandato - e Mathias Reynard (PS).

Lasciano invece la Camera del popolo il PPD Christophe Darbellay, il socialista Stéphane Rossini e l'UDC Oskar Freysinger. Le candidature per il Consiglio degli Stati saranno note il 14 settembre

Commenti
 
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-28 07:22:20 | 91.208.130.89