BERNA
25.06.2014 - 14:530
Aggiornamento : 30.08.2018 - 09:04

CF: aziende parastatali, in calo salari direttori FFS e La Posta

BERNA - I direttori della Posta e delle Ferrovie federali svizzere rimangono i manager meglio remunerati delle imprese in mano alla Confederazione. Lo indica il rapporto 2013 sui salari dei quadri approvato oggi dal Consiglio federale. Tuttavia, rispetto al 2013, gli onorari versati a Andreas Meyer (FFS) e Susanne Ruoff (La Posta) accusano un calo, come anche quello del "patron" della SSR. In crescita invece la remunerazione corrisposta al direttore della Suva e di Ruag.

Nel 2013, Meyer ha intascato 944'000 franchi, a fronte degli 1,036 milioni dell'anno precedente, mentre Susanne Ruoff si è portata a casa 766'700 franchi, invece degli 1,059 milioni del 2012.

Il salario del direttore della Rua- Urs Breitmeier - è lievitato da 734'400 franchi a 845'651 per l'anno in rassegna.



ATS
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-07 07:19:31 | 91.208.130.86