Keystone
SVIZZERA
25.05.2020 - 10:410

Gli averi a vista della BNS continuano a salire, ed è record storico

Ed è la 19esima volta di fila per il valore più elevato mai raggiunto, e non è detto che sia una cosa positiva

ZURIGO - Continuano a salire gli averi a vista della Banca nazionale svizzera (BNS), un parametro osservato con attenzione perché indizio di intervento sul mercato dei cambi per evitare un rafforzamento del franco ritenuto eccessivo.

La settimana scorsa si sono attestati a 679,9 miliardi di franchi, 6,4 miliardi in più rispetto ai sette giorni precedenti, ha indicato oggi l'istituto. Si osserva il 19esimo aumento consecutivo e, nel complesso, il valore più elevato mai raggiunto nella storia.

Il ritmo di incremento è tornato ad accelerare: la settimana scorsa la progressione era stata di 4,4 miliardi, quella precedente di 5,3 miliardi e quella prima di 13,5 miliardi.

Il 19 marzo scorso, nell'ambito dell'informazione sull'esame trimestrale della situazione economica e monetaria, la BNS aveva fatto sapere che sta agendo in modo più attivo sul mercato delle divise. Come da tradizione però né allora né oggi sono stati forniti dettagli.

Nella settimana in rassegna gli averi in conti giro delle banche svizzere presso la BNS si sono attestati a 597 miliardi, mentre gli altri averi a vista si sono fermati a 83 miliardi. Per dare un'idea dell'entità di queste cifre può essere ricordato che nel 2018 il prodotto interno lordo della Svizzera ammontava a 690 miliardi.

I conti in questione vengono sorvegliati con attenzione perché una loro forte crescita costituisce un indizio che fa appunto pensare a interventi della BNS sul mercato per evitare che il franco si rafforzi.

Questo poiché quando l'istituto compra divise il corrispettivo in franchi viene accreditato sul conto della banca interessata all'operazione. Oggi l'euro è scambiato a un livello di poco inferiore a 1,06 franchi.
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-02 11:27:48 | 91.208.130.85