Keystone
UNGHERIA / SVIZZERA
11.02.2020 - 16:210

ABB chiude uno stabilimento: licenziati mille dipendenti

La fabbrica interessata è quella di Ózd. Il gruppo svizzero promette di supportare i collaboratori rimasti senza lavoro

ÓZD / ZURIGO - A causa della debole domanda, il gruppo industriale ABB ha deciso di chiudere una fabbrica in Ungheria alla fine di quest'anno. Si tratta dell'impianto di Ózd, al confine con la Slovacchia, passato sotto la proprietà di ABB con l'acquisizione di General Electric Industrial Solutions nel 2018. Circa mille i dipendenti interessati dalla misura.

Tutte le opzioni per Ózd sono state esaminate, precisa una nota odierna del gruppo tecnologico. Un piccolo numero di linee di produzione sarà trasferito in altre fabbriche della regione.

In una fase di transizione, ABB vuole aiutare i dipendenti coinvolti dal taglio offrendo loro quando possibile un impiego in altri stabilimenti di ABB in Ungheria.
 
 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-25 14:45:32 | 91.208.130.86