Keystone
SVIZZERA
03.12.2019 - 10:130

Prezzi in calo a novembre

L'indice dei prezzi al consumo è sceso a novembre dello 0,1% rispetto ad ottobre

di Redazione
ats

BERNA - L'indice dei prezzi al consumo calcolato mensilmente dall'Ufficio federale di statistica (UST) è sceso a novembre dello 0,1% rispetto ad ottobre, attestandosi a 101,7 punti. Anche nel raffronto con novembre 2018 il rincaro è risultato di -0,1%.

La flessione rispetto al mese precedente è riconducibile a diversi fattori, tra cui la diminuzione dei prezzi dei pacchetti turistici e del settore alberghiero. Hanno registrato un calo anche gli ortaggi e l'olio da riscaldamento, mentre sono saliti gli affitti, come pure i prezzi dei mobili.

Il cosiddetto "zoccolo dell'inflazione", senza tener conto di energia, carburanti, prodotti freschi e stagionali, è rimasto invariato su base mensile, mentre ha segnato una progressione di +0,4% su base annua. I prezzi dei prodotti svizzeri sono rimasti fermi rispetto a ottobre, ma sono progrediti dello 0,3% sull'arco dei dodici mesi. Per i beni importati è stato registrato un calo dello 0,5% mensile e una flessione annua dell'1,5%.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-11 20:20:37 | 91.208.130.89