Keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
TURGOVIA
5 ore
Una truffa da quasi un milione e mezzo: andrà in carcere
Un fiduciario turgoviese è stato condannato a 36 mesi di detenzione, di cui 12 da scontare, per aver raggirato un'anziana, un asilo nido ed una società privata
ZURIGO
6 ore
Esce di strada e urta un albero: morto 20enne
L'incidente è avvenuto oggi a Elgg. Inutili i tentativi di rianimazione
SVIZZERA
6 ore
Le chat di Whatsapp restano criptate
La Confederazione non intende obbligare i fornitori di servizi di messaggeria a rendere i dati accessibili alle autorità giudiziarie
SVIZZERA
7 ore
Accordo quadro: «Nessuna firma se non si chiariscono i punti in sospeso»
Il Consiglio federale risponde all'interrogazione inoltrata da Marco Chiesa dopo le dichiarazioni dell'ambasciatore Matthiessen
GRIGIONI
7 ore
Tampona un Suv fermo, due feriti leggeri
Il 79enne non si è accorto del blocco momentaneo volto a permettere il trasporto di legname. L'impatto è stato inevitabile
BASILEA CITTÀ
7 ore
In strada per i sans-papiers
La dimostrazione è avvenuta a un anno dalla presentazione di dieci domande per cosiddetti casi di rigore. Sei sono state approvate
SVIZZERA
8 ore
«Malgrado le opposizioni, il 5G non è a rischio»
Il CEO di Swisscom ritiene di poter coprire entro la fine dell'anno oltre il 90% del Paese con la rete mobile di nuova generazione
GRIGIONI
9 ore
Centauro investito da un'auto
Il 27enne è stato trasportato all'ospedale di Coira con ferite di media gravità
SVIZZERA
9 ore
Autopostale: «Vigilanza lacunosa da parte di Berna»
La Commissione della gestione del Consiglio degli Stati punta il dito contro il Consiglio federale: «È evidente che si dovrà aumentare la vigilanza sulle aziende parastatali»
SVIZZERA
9 ore
Cassis invita al rispetto del multiculturalismo
Il consigliere federale ha tenuto un discorso alla conferenza generale dell'Unesco
SVIZZERA
11 ore
Treni, Mister Prezzi chiede un taglio sui prezzi dei biglietti
Per Meierhans il costo dei titoli di trasporto deve calare del 2%: «Posso assicurare l'utenza che rimarrò sul pezzo»
SVIZZERA
11 ore
Un argoviese ha diretto la prigione della tortura in Siria
Lo svizzero Thomas C. è stato tra i primi europei a partire per la Jihad e in breve tempo ha scalato le gerarchie dello Stato Islamico. Ha formato alcuni terroristi che hanno colpito l'Europa
SVIZZERA
10.11.2019 - 17:390

Lidl: raddoppiato il congedo di paternità

In occasione del rinnovo del CCL, l'assenza dal lavoro retribuita destinata ai neo papà è salita a 20 giorni

BERNA - Il contratto collettivo di lavoro (CCL) di Lidl, in vigore dal 2011 e che giungeva a termine il primo marzo del prossimo anno, è stato prolungato di quattro anni. Tra le novità vi è un raddoppio - a 20 giorni - del congedo paternità. Lo indica il dettagliante in una nota.

Il nuovo CCL è stato sottoscritto venerdì da Lidl Svizzera, il sindacato Syna e la Società degli impiegati del commercio. Oltre all'allungamento del congedo per i neo papà, anche quello di maternità è stato prolungato, dalle attuali 16 a 18 settimane. Per entrambi i casi è previsto un pagamento del salario al 100%.

I salari minimi per personale non qualificato rimangono a 4100 franchi (per 13 mensilità), che salgono a 4200 o 4350 franchi per dipendenti con una formazione di rispettivamente due o tre anni. Stando a Lidl, il suo CCL è quello che offre le buste paga più generose nel settore del commercio al dettaglio.

Il capo del personale di Lidl Svizzera Marco Monego, citato nella nota, afferma che con il nuovo CCL «salari onesti e condizioni d'impiego interessanti non rimangono solo belle parole, ma sono anche assicurati contrattualmente». Marco Geu, segretario centrale per la vendita al dettaglio presso Syna, si è particolarmente rallegrato del prolungamento dei congedi maternità e paternità: «È un segnale importante», ha sostenuto.

Lidl Svizzera è stata fondata nel 2003 e le prime filiali sono state aperte nel marzo 2009. Oggi l'azienda gestisce oltre 100 punti vendita (sei in Ticino e quattro nei Grigioni) e ha 3000 dipendenti. A livello europeo le succursali del gruppo tedesco (le cui origini risalgono agli anni 30 del secolo scorso) sono circa 10'000 in una trentina paesi.

Commenti
 
Tristano 3 gior fa su tio
Te capii poc !!!
TheZec 3 gior fa su tio
Oppure sai, qualche mascalzone invece che seguire il tuo consiglio potrebbe addirittura usare queste quattro settimane per fare il padre e stare a casa con la famiglia e aiutare e godersi la nascita del figlio. Sarebbe proprio terribile se capitasse, poveri noi!
SosPettOso 3 gior fa su tio
Prima bisogna cambiare l'applicazione delle leggi (che per come sono scritte sarebbero eque): il padre in caso di divorzio/separazione diventa un bancomat e se non ha soldi, spazzatura. Oggi, con le attuali ARP e la loro interpretazione del diritto dei minori attaccarsi ai figli e stabilire un buon rapporto è solo un modo di soffrire di più ed essere più ricattabili in caso di separazione. Comunque brava Lidl.
Meck1970 4 gior fa su tio
Bel gesto ... Complimenti
Viperus 4 gior fa su tio
Stare a casa 20 giorni per cosa? Ad aiutare la moglie a cambiare i pannolini? Per forza dopo l'economia va a rotoli....
SosPettOso 4 gior fa su tio
@Viperus L'economia è sopravvissuta a decenni di corsi di ripetizione annuali annunciati con poche settimane di preavviso, vuoi che vada a rotoli per 2o giorni annunciati con nove mesi due o tre volte nella vita? Se Blocher ti dice di andare in giro nudo lo fai?
TheZec 4 gior fa su tio
@Viperus Evidentemente Lidl pensa che dare 18 giorni di congedo pagati in più di quelli obbligatori (a sue spese) ai suoi dipendenti maschi un paio di volte nella vita sia un'operazione economica valida (sia che sia una mossa pubblicitaria, sia che pensano che il dipendente soddisfatto renda di più). Però cosa vuoi che ne sappiano i loro dirigenti, speriamo leggano il tuo commento e tornino sui loro passi e salvino l'economia del pianeta!
Mattiatr 4 gior fa su tio
@TheZec Poi magari sono gli stessi datori che durante i colloqui chiedono alle ragazze se hanno intenzione di fare figli? :)
Marta 4 gior fa su tio
Evviva al congedo per i neo papà! Un piccolo passo per la Lidl ma di grande importanza e significato per la famiglia da ormai troppo tempo svalorizzata!
miba 4 gior fa su tio
E tutti dissero: "ma che brava la Lidl"! È proprio vero che le vie del marketing sono infinite....
SosPettOso 4 gior fa su tio
@miba sarà marketing ma è "a fin di bene", ed il dipendente (due o tre volte nella vita) ne beneficia... Pensa che secondo certi (un partito che si chiama UDC in particolare) una misura simile porterebbe l'economia verso il baratro (e i creduloni si son già manifestati pure in questo blog).
miba 4 gior fa su tio
@SosPettOso È vero (almeno per me) quello che dici. Io mi ero fermato al marketing, tu sei andato un po' più in là :)
Bayron 4 gior fa su tio
Così possono andare al bar o peggio ancora mentre la moglie accudisce i figli!! Pora Svizzera!!
pontsort 4 gior fa su tio
@Bayron In tutto il resto d'europa hanno quasi tutti più giorni che da noi....
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-15 00:05:35 | 91.208.130.85