Depositphotos (simarts)
Più consulenti al servizio dei clienti più ricchi: è questa la strategia decisa dal nuovo responsabile del comparto gestione patrimoniale internazionale di Credit Suisse, Philipp Wehle.
SVIZZERA
16.10.2019 - 12:040

Credit Suisse: più consulenti al servizio degli ultra-ricchi

Il nuovo responsabile del comparto gestione patrimoniale internazionale vuole ampliare le attività con i clienti definiti strategici

ZURIGO - Più consulenti al servizio dei clienti più ricchi: è questa la strategia decisa dal nuovo responsabile del comparto gestione patrimoniale internazionale di Credit Suisse, Philipp Wehle.

Il manager - succeduto a Iqbal Khan, il dirigente passato in forza a UBS e finito al centro delle cronache per essere stato pedinato su ordine dell'ex datore datore di lavoro - vuole ampliare le attività con i clienti definiti strategici, soprattutto miliardari, afferma l'agenzia Bloomberg, che si rifà a una comunicazione interna.

Per farlo si punterà su un aumento degli operatori, i cosiddetti Strategic Client Partners. Inoltre l'offerta digitale per i grandi clienti sarà riunita in una nuova unità chiamata "Private Banking International".

Interpellata dall'agenzia Awp una portavoce dell'istituto ha confermato l'indirizzo generale in questione.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-11 22:17:32 | 91.208.130.87