Depositphotos (Gorilla)
Il mercato dello sport svizzero è lievemente cresciuto nella prima metà dell'anno, grazie alla buona stagione invernale.
SVIZZERA
24.09.2019 - 10:380

Mercato dello sport, lieve crescita nel primo semestre

Il merito è della buona stagione invernale

ROTKREUZ - Il mercato dello sport svizzero è lievemente cresciuto nella prima metà dell'anno, grazie alla buona stagione invernale. Per quella estiva risulta per contro una contrazione rispetto all'analogo periodo dell'anno scorso.

Escludendo le vendite di biciclette e di e-bike il settore del commercio al dettaglio di articoli sportivi è progredito dell'1,5% nel primo semestre, secondo uno studio della società di ricerche di mercato GfK.

A spingere le vendite sono stati gli sport invernali, che nei primi tre mesi hanno contribuito in maniera decisiva alla crescita semestrale; bisogna tuttavia considerare che il primo trimestre 2018 era stato debole. Lo scorso inverno - viene affermato - le buone condizioni meteorologiche e il corso moderato del franco hanno attirato molti svizzeri e turisti sulle montagne elvetiche.

La stagione estiva è stata invece inferiore a quella dell'anno scorso, che aveva approfittato dei campionati mondiali di calcio. Di conseguenza sono calate in particolare le vendite di abbigliamento sportivo (-3%). Vi ha però anche contribuito il tardo arrivo dell'estate, che ha inciso negativamente sulle vendite di costumi da bagno.

Il commercio online ha continuato a guadagnare quote di mercato rispetto a quello stazionario, e nel primo semestre il fatturato di tale canale di vendita è cresciuto del 25% circa.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-05 22:21:51 | 91.208.130.89