Keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Giallo sulle cellule staminali sparite a Ginevra
BERNA
1 ora
Con la parrucca bionda e una pistola assalta una Migros
FRIBURGO
2 ore
Si addormenta al volante provocando una carambola e due feriti
SVIZZERA
3 ore
Cassis e Maurer a New York
SVIZZERA
3 ore
Viaggiare all'estero senza pensieri? Ecco l'app del DFAE
GINEVRA
5 ore
Maudet respinge il bilancio: «Inopportuno nella sostanza e nella forma»
GRIGIONI
5 ore
Tre escursioniste attaccate da una mucca (di nuovo)
SVIZZERA
6 ore
Il direttore della SEM critica la politica d'asilo europea
FRIBURGO / APPENZELLO ESTERNO
23 ore
Liquami nei torrenti, maxi moria di pesci
FRIBURGO / VAUD
23 ore
La barca si capovolge, nuotano oltre un'ora per raggiungere la riva
VAUD
1 gior
La polizia passa all'azione e sloggia i manifestanti
GRIGIONI
1 gior
Violento scontro, conducenti feriti e furgoni distrutti
BERNA
1 gior
L'impresa estrema di 4 ricercatori in spedizione nell'Artico
SVIZZERA
1 gior
UBS e Credit Suisse, un topmanager sarebbe stato pedinato
SVIZZERA / STATI UNITI
1 gior
In vigore la convenzione contro le doppie imposizioni
SVIZZERA
06.09.2019 - 11:100

Euro in lieve ripresa, torna sopra all'1,09 franchi

In pochi giorni la moneta europea è risalita di un centesimo rispetto al minimo pluriennale toccato a inizio settimana

ZURIGO - Euro in lieve ripresa nei confronti del franco: la moneta europea è tornata oggi ad essere scambiata sopra a un corso di 1,09 franchi, toccando un massimo a 1,0910. In pochi giorni è quindi risalito di un centesimo rispetto al minimo pluriennale toccato a inizio settimana.

Martedì l'euro era sceso al valore più basso dal maggio 2017: il corso meno elevato era stato di 1,0812. L'apprezzamento del franco avvenuto negli ultimi mesi (in aprile il corso eur/frs era ancora sopra 1,14) è da mettere in relazione con l'aumento delle insicurezze sui mercati finanziari, complici diversi fronti aperti quali le tensioni commerciali fra Stati Uniti e Cina o la Brexit.

Come noto l'euro ha esordito sui mercati finanziari nel 1999, mentre la circolazione monetaria effettiva risale al 2002. Il cambio con il franco (che da parte sua è nato nel 1850) è partito da circa 1,60, per poi raggiungere il massimo di sempre nel 2007, a 1,68 franchi. Da allora è andato calando costantemente, sino a quando la Banca nazionale svizzera, nel 2011, fissò una soglia minima di 1,20, difesa unilateralmente.

Questo bastione venne però abbandonato nel 2015: il 15 gennaio di quell'anno, quando la BNS annunciò la revoca della soglia minima cogliendo tutti di sorpresa, l'euro toccò il suo punto più basso, a 0,9652 franchi. Un'apocalisse per i cambisti, il cosiddetto "Francogeddon". È poi partito un lento recupero che ha portato il corso brevemente di nuovo sopra 1,20, nell'aprile 2018. Da allora il pendolo sta tornando a puntare nell'altra direzione.
 
 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-21 16:12:10 | 91.208.130.85