KEYSTONE
Piano di ristrutturazione per Japan Tobacco International.
GINEVRA
29.08.2019 - 16:280

Japan Tobacco: 270 posti di lavoro in bilico a Ginevra

La prossima settimana verrà annunciato un piano di ristrutturazione, con tagli occupazionali e delocalizzazioni

GINEVRA - Japan Tobacco International (JTI), la cui sede centrale si trova a Ginevra, si appresta ad annunciare la settimana prossima un piano di ristrutturazione, con tagli occupazionali e delocalizzazioni. In gioco vi sono 270 posti di lavoro.

Lo afferma il settimanale ginevrino GHI. Contattato da Keystone-ATS, il servizio stampa della multinazionale ha confermato che l'azienda ha «avviato un processo di ottimizzazione delle proprie attività», misura ritenuta necessaria per rimanere competitiva. «Questo programma potrebbe avere un impatto su alcune posizioni», ha indicato JTI, senza fornire cifre precise.

«I nostri dipendenti sanno che un annuncio è previsto per la prossima settimana e vogliamo che siano i primi a saperlo», ha aggiunto il servizio stampa, che in questa fase non ha voluto rilasciare ulteriori commenti.

Il consigliere di stato Mauro Poggia ha dal canto suo dichiarato di aver incontrato ieri i rappresentanti di JTI. Questa azienda è socialmente responsabile. Sarà elaborato un piano sociale e JTI collaborerà con l'ufficio cantonale del lavoro, ha detto.

JTI è presente a Ginevra da oltre 50 anni. Un nuovo edificio della multinazionale, inaugurato nel 2015, ospita 1100 dipendenti.
 
 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-18 16:28:42 | 91.208.130.86