Keystone
SVIZZERA
19.08.2019 - 08:420

Dsv finalizza l'Opa e rimpiazza i vertici di Panalpina

Il gruppo danese concluderà oggi l'acquisizione dell'azienda basilese che lascerà la Svizzera e verrà quotata a Copenhagen

ZURIGO - DSV formalizzerà oggi il successo dell'offerta pubblica di acquisto di Panalpina. Il gruppo danese, attivo nel settore della logistica e dei trasporti, si attende che l'offerta di scambio di titoli del gruppo basilese ancora in circolazione si concluda oggi.

Gli azionisti di Panalpina ricevono per ogni titolo in loro possesso 2,375 titoli di DSV. Una parte minima delle azioni di DSV verranno pagate in contanti, si legge in una nota odierna del gruppo danese.

Al termine dell'acquisizione, le azioni Panalpina saranno ritirate dalla Borsa svizzera, poiché la nuova società "DSV Panalpina A/S" sarà quotata a Copenaghen.

L'impresa danese attiva nel settore della logistica e dei trasporti ha inoltre comunicato la sostituzione del CEO di Panalpina Stefan Karlen e del responsabile delle finanze Robert Erni col suo direttore generale Jen Bjoern Andersen e il suo braccio destro Jens Lund.

Come annunciato in giugno, DSV occuperà anche la maggior parte dei posti nel consiglio di amministrazione di Panalpina, installando Kurt Kokhauge Larsen come presidente al posto di Thomas Kern e includendo Jens Bjoern Andersen, Jens Lund e Thomas Stig Plenborg, precisa la nota odierna.

Il processo di integrazione della società basilese da parte di DSV dovrebbe durare due o tre anni e concludersi col graduale abbandono della denominazione Panalpina. Il gruppo unificato genererà un fatturato di circa 118 miliardi di corone danesi (circa 17 miliardi di franchi) e conterà circa 60 mila collaboratori sparsi in 90 paesi.

Nel secondo trimestre di quest'anno, Panalpina ha registrato un calo del 5,8% a 34 milioni di franchi dell'utile consolidato. A influenzare negativamente le cifre è stato in particolare il secondo trimestre.

Tra gennaio e giugno, il giro d'affari è invece progredito dell'1,6% a 2,96 miliardi. A livello operativo, l'EBITDA è risultato in calo del 4,3% a 131,3 milioni, mentre l'EBIT del 4,8% a 52,1 milioni.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-21 22:22:01 | 91.208.130.89