Keystone
SVIZZERA
02.08.2019 - 15:530

Cambi: euro al minimo da due anni sul franco

Gli investitori sono alla ricerca di valori rifugio sicuri

ZURIGO - L'escalation della guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina ha causato una notevole incertezza tra gli investitori che sono alla ricerca di valori rifugio sicuri, in primo luogo il franco svizzero. Anche le obbligazioni della Confederazione saranno molto richieste.

L'euro è sceso al livello più basso dal luglio 2017: 1,0928 franchi. La divisa svizzera si è apprezzata anche rispetto al dollaro: il biglietto verde oggi è scambiato a 0,9848 franchi svizzeri, mentre ieri valeva un centesimo in più.

Il franco svizzero è di solito considerato un "porto sicuro" in caso di crisi in qualche parte del mondo. La ricerca di valori certi causerà anche un ulteriore calo dei rendimenti obbligazionari e sempre più titoli di Stato finiranno col produrre un rendimento negativo.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Orso 1 anno fa su tio
se avevamo l'euro..... sta rogna non l'avremmo avuta:) se a settembre non si riprende ......comincio a vederla nera per l'economia svizzera che esporta. Nessuno vorrà comprare prodotti e servizi dalla svizzera perché troppo cara. inizieranno i licenziamenti, meno introiti fiscali, meno sussidi cassa malati, meno rotonde con i fiori, aumento delle imposte cantonali......ed ora aspetto qualche battuta sui frontalieri da parte dei soliti razzisti di destra.....(ricondando loro che i frontalieri pagano imposte alla fonte che una parte rimane qua e pagano i contributi pensionistici che aiutano a non far fallire avs)
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-13 15:33:22 | 91.208.130.89