Keystone
Economia
24.07.2019 - 08:390

Calida malgrado il settore in difficoltà aumenta utile e fatturato

Prima metà dell'anno in positivo per il gruppo tessile elvetico

ZURIGO - In un settore tessile in difficoltà, Calida è riuscita ad aumentare la redditività e il fatturato nel primo semestre. Per la seconda parte dell'anno, il gruppo prevede di incrementare le vendite (a cambi costanti) grazie al «chiaro posizionamento» dei propri marchi.

Il giro d'affari ha raggiunto i 196,6 milioni di franchi, in crescita del 4% rispetto all'anno precedente, un tasso superiore alla media di mercato. Gli incrementi riguardano tutti i marchi (Calida, Oxbow, Millet Mountain Group, Aubade, Lafuma Mobilier) e tutti i canali di distribuzione.

L'utile operativo Ebit è aumentato di oltre il 15% a 6,3 milioni di franchi, con un margine in crescita di 40 punti base al 3,2%. L'utile netto è passato da 3,5 milioni a 4,4 milioni.

Anche le vendite online sono in crescita. Calida prevede di realizzare il 12% del suo fatturato nel corso dell'anno attraverso questo canale.

Il gruppo impiega 3022 persone.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-20 21:30:25 | 91.208.130.85