Keystone
BASILEA
26.06.2019 - 11:340

La Banca cantonale di Basilea cancella fino a 40 posti di lavoro

Sono state riviste le strutture interne in seguito all'acquisizione integrale della Banca Cler

BASILEA - La Banca cantonale di Basilea (BKB) ha deciso di rivedere le sue strutture interne in seguito all'acquisizione integrale della Banca Cler. L'istituto renano adotterà "misure di efficienza operativa" che riguardano 150 posti di lavoro. Fino a 40 impieghi potranno essere cancellati sull'arco di due anni.

Il taglio occupazionale avverrà per quanto possibile attraverso fluttuazioni naturali, precisa la BKB in un comunicato odierno. Per le persone che perderanno il lavoro è già stato approntato un piano sociale.

La ristrutturazione concerne diversi dipartimenti all'interno della BKB e della Banca Cler (l'ex Banca Coop), tra cui le risorse umane, i servizi giuridici, i centri di consulenza, la distribuzione, l'unità finanze e rischi.

Oltre ai tagli la Banca cantonale prevede il trasferimento di funzioni e la modifica del profilo di alcuni impieghi. Con tali misure il gruppo BKB mira a "raggiungere i suoi obiettivi strategici di crescita entro il 2021".

Sandra Lienhart membro consultivo direzione - In termini di "governance", dal primo settembre 2019, la Banca Cler sarà assoggettata alla Banca cantonale di Basilea: l'attuale CEO della Banca Cler, Sandra Lienhart, diventerà membro consultivo della direzione del gruppo.

Dal canto suo, Peter Schnellmann, attuale responsabile vendite e membro della direzione della Banca Cler, lascerà le sue cariche. Il consiglio di banca ha inoltre nominato Luca Pertoldi nuovo vicepresidente della direzione. Tutte queste nomine e mutazioni devono essere ancora avallate dal Consiglio di Stato di Basilea città, visto che il cantone detiene l'80% delle azioni.

L'istituto basilese vuole anche rafforzare la capitalizzazione della sua filiale al 100%. "Aumenterà significativamente" il capitale azionario di Banca Cler, la cui ampiezza non è stata precisata. Informazioni supplementari verranno fornite entro la fine dell'anno. La BKB ha rilevato integralmente Banca Cler nell'ottobre 2018.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-21 11:15:43 | 91.208.130.86