Deposit
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
20 min
Cambio di presidenza negli USA, Berna raccomanda prudenza
Il DFAE ha adeguato le raccomandazioni per i viaggi negli States
SVIZZERA
2 ore
Notte più fredda dell'inverno a nord delle Alpi
All'aeroporto di Zurigo sono stati misurati -14°C, ad Hallau (SH) si sono sfiorati i -18°C.
SAN GALLO
3 ore
Finisce addosso alla polizia, aveva le gomme estive
È successo ieri a San Gallo, in questi giorni è colpita da abbondanti nevicate.
SVIZZERA
11 ore
Si vaccina troppo lentamente? Berset non è contento
Tra qualche ora il consigliere federale presiederà una videoconferenza con i direttori cantonali della sanità
VALLESE
11 ore
Un intero quartiere in balìa di due cani
Succede a Naters: una donna è stata ferita e ha sporto denuncia
SVIZZERA
13 ore
Le forniture del vaccino di Pfizer rallentano: anche la Svizzera s'interroga
«Prendiamo sul serio la notizia» dichiarano dall'Ufficio federale della sanità pubblica
NIDVALDO
15 ore
Valanga travolge due sciatori, morto un 26enne
L'altra persona è riuscita a uscire dalla massa nevosa con le proprie forze
SVIZZERA / REGNO UNITO
15 ore
Dipendente si ferisce, multa a Nestlé
Sanzione da 600mila sterline contro la multinazionale
VAUD / FRANCIA
15 ore
Jihadista vodese condannato a 15 anni
Il 31enne è stato riconosciuto colpevole di aver reclutato uomini disposti a commettere attacchi in Francia e Svizzera
SVIZZERA
16 ore
Il vaccino anti-Covid guadagna consensi
In ottobre la percentuale dei favorevoli era al 16%, ora è salita al 41%.
SVIZZERA
16 ore
Vaccinati i primi consiglieri federali
Nell'ambito di un'azione privata, oggi il preparato è stato somministrato ad alcuni membri del Governo
SVIZZERA
16 ore
Un test negativo per entrare in Svizzera?
È la proposta avanzata dalla Commissione della sanità e socialità del Consiglio nazionale
SVIZZERA
17 ore
Centinaia di incidenti per la neve
La Svizzera nella morsa dei fiocchi. Il bilancio di una giornata da incubo
SVIZZERA
17 ore
Se c'è in gioco la variante, in quarantena anche il contatto del contatto
È quanto raccomanda l'Ufficio federale della sanità pubblica per contrastare la diffusione del virus mutato
GINEVRA
18 ore
70 infettati dalle varianti britannica e sudafricana
Attualmente sono 400 le persone ricoverate in ospedale in condizioni gravi
SVIZZERA/GERMANIA
18 ore
Il tampone obbligatorio ai frontalieri potrebbe avere un «forte impatto negativo»
La commissione dell'Alto Reno chiede un regime eccezionale rispetto alle misure introdotte da Berlino
SVIZZERA
19 ore
«Misure anti-coronavirus efficaci»
È il parere della task force scientifica in merito agli approcci cantonali durante l'autunno 2020
BERNA
19 ore
Trovato il proprietario dell'acquario
Dovrà rispondere di infrazione alla legge federale sulla protezione degli animali
SVIZZERA
20 ore
Niente svendita all'estero degli immobili delle imprese in difficoltà
È l'obiettivo che si propone un'iniziativa della Commissione degli affari giuridici del Consiglio nazionale
SVIZZERA
20 ore
In Svizzera altri 2'396 casi di coronavirus
Le autorità sanitarie federali segnalano anche 66 nuovi decessi e 139 ospedalizzazioni
SVIZZERA
20 ore
La BNS vuole assicurarsi il marchio "e-franco"
Si tratta di una possibile versione digitale del franco
VAUD
22 ore
Mascherine trasparenti anche con i bimbi delle elementari
È un modo per consentire ai docenti di mantenere i contatti con gli allievi
SVIZZERA
23 ore
Pilatus può operare in Arabia Saudita e negli Emirati
Lo ha stabilito il TAF accogliendo un ricorso della società di Stans contro una decisione del DFAE
SVIZZERA
23 ore
Meno civilisti, ma più giorni di servizio (a causa della pandemia)
È il bilancio 2020 del servizio civile: sono 5'254 le persone che sono state ammesse
SVIZZERA
23 ore
Altre due destinazioni cargo per Swiss
La compagnia ha attivato i collegamenti con Seul e Lima
SVIZZERA
23 ore
L'aeroporto di Zurigo rimanda gli investimenti
A causa della pandemia diversi progetti sono rinviati di tre-cinque anni
SVIZZERA
16.06.2019 - 11:160

Anche se insoddisfatti, molti svizzeri non cambiano lavoro

Un terzo di chi è scontento della propria occupazione resta dov'è. La consulente: «Alla lunga ciò ha della conseguenze»

ZURIGO - Il capo stressa, la mole di lavoro è eccessiva e la paga potrebbe essere meglio. Molti svizzeri sono insoddisfatti del proprio impiego. Quanti? 1 su 4: lo rivela un nuovo studio dell’agenzia di collocamento Robert Half.

Ciò che è sorprendente, tuttavia, è che un terzo di chi è scontento della propria occupazione resta dov’è e non cerca attivamente un nuovo lavoro. Il motivo più comune? Almeno per la metà di loro sono i vantaggi maturati, come modelli di lavoro flessibile o un buon salario. La seconda ragione per restare sono i buoni rapporti con i colleghi di lavoro, citata dal 29% di questi insoddisfatti a metà.

«Non esiste un lavoro perfetto al 100%», spiega Zerrin Azeri, Direttrice associata di Robert Half a Zurigo. I motivi per essere insoddisfatti quindi non mancano. «Se l’ambiente tra colleghi è buono, però, questo compensa molto», aggiunge Azeri.

L’insoddisfazione , tuttavia, non dovrebbe essere presa alla leggera: «È importante che i dipendenti non siano costantemente infelici del loro impiego», sottolinea la consulente. Ciò potrebbe infatti avere conseguenze sulla salute abbastanza rapidamente: «La frustrazione sul lavoro può sfociare in un burnout o in un boreout», afferma.

Secondo Azeri, il primo passo dovrebbe essere parlare con i propri superiori per tentare di trovare una soluzione. Se non cambia niente allora è tempo di cercare un nuovo lavoro. È il momento di agire anche in caso di sfruttamento, mobbing, continue ore supplementari o rapporti logorati con i colleghi.

Il sondaggio commissionato da Robert Half è stato condotto nel marzo scorso dall’istituto di ricerca sui mercati Yougov e ha coinvolto 250 dipendenti svizzeri.

Infelici al lavoro

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Paolo Mac 1 anno fa su fb
E certo perché cambiare lavoro è facile come cambiarsi le mutande🤔Sempre più perplesso sul senso di certi articoli🤔🤔🙄🙄
Alfredo Corradi 1 anno fa su fb
I
seo56 1 anno fa su tio
Hahahaha.... spendono anche denaro per questi studi del .....
Matt Gorietti 1 anno fa su fb
Volevo fare il lavoro di Ermotti, ma mi hanno detto che c’è solo un posto.. il suo..
Patty Cilindro 1 anno fa su fb
Personalmente.. Sarebbe già tanto averlo.. Un lavoro. 😕.
Thomas Dandrea 1 anno fa su fb
È vero,ma poi sul lavoro chi vale veramente si vede quando manca...!!!
Thomas Dandrea 1 anno fa su fb
Molti si rendono poi conto che cambiare va bene ma la garanzia che vai a stare meglio non c'è.Si cambia solo quando si intravede qualcosa di sicuro e che piace
Rita Turrin 1 anno fa su fb
Nella vita nulla è sicuro
Ellefson Ticino 1 anno fa su fb
Per forza se no dove trovano ?
Carlo Calafa 1 anno fa su fb
Chiamasi Resistenza al cambiamento
Francesco Bellopede 1 anno fa su fb
Io la cosa che sento di più frequentemente e che si guadagna troppo poco ..lo dice poi gente che guadagna 3800 fr , io penso che se fai un lavoro comune non puoi pretendere di più anzi... Ho fatto lo chef pe vari anni ed ho guadagnato quella cifra...ed avevo molte responsabilita
Caterina Palleria Mastria 1 anno fa su fb
Ormai tutte le aziende fanno mobbing...tendono a farlo al personale che hanno da 5anni almeno per strategia..dicono che creano posti di lavoro, così prendono ragazzini di qua o frontalieri al 20/40% per non pagare tasse alte ma lasciano a casa chi ha sempre lavorato.che vergogna
Giorgio Cerri 1 anno fa su fb
Caterina Palleria Mastria le tasse non cambiano anche se si prendono ragazzini o frontalieri, dai non diciamo cavolate.
Caterina Palleria Mastria 1 anno fa su fb
Giorgio Cerri per le multinazionali cambiano eccome.aggiornati
Christina Rosamilia 1 anno fa su fb
Lo ripeto: in Svizzera la vita è acqua di rose. Viaggiate un po’ poi scoprirete cosa vuol dire la parola mobbing. Non vi piace la vita che fate? Cambiare, non siete alberi. Abbandonate la Svizzera. Ricordatevi che “mancare” fa bene. Almeno poi uno ha qualcosa da raccontare, da ricordare.
Rita Turrin 1 anno fa su fb
Non concordo. Il mobbing è ovunque. E la discriminazione delle donne.
Christina Rosamilia 1 anno fa su fb
Rita Turrin per 9 ore di lavoro? 10...no comment
Rita Turrin 1 anno fa su fb
Christina Rosamilia ?????
Christina Rosamilia 1 anno fa su fb
Alfredo Corradi no ma in Svizzera c’è la tendenza a lamentarsi troppo. Cosa ottieni lamentandoti. Se non stai più bene prendi e vai altrove. Altrimenti, o stai zitto o vai a manifestare. Io ammiro gli italiani. Per lo meno manifestano. Forse non ottengono nulla però si fanno sentire
Alex Aquino 1 anno fa su fb
Meglio far silenzio sull’argomento!!!!
Mara Athena 1 anno fa su fb
Mara Athena 1 anno fa su fb
..... 🙄🙄🙄🙄🙄
Tamara Biaggi 1 anno fa su fb
Il vero motivo è che non hanno le p****! In vita mia ho conosciuto solo uno svizzero abbastanza caparbio da fare carriera e cambiare lavoro quando qualcosa non gli andava bene.
Jessica Parisi 1 anno fa su fb
Tamara Biaggi 🌷
Francesco Bellopede 1 anno fa su fb
Tamara Biaggi non sono solo gli svizzeri...ho fatto quello che hai detto 6 Anni fa .. ad oggi sono soddisfatto della mia vita lavorativa...propongo a tante persone il cambio e nessuno ha voglia di lavorare o quanto meno di uscire dalla sua zona confort. E sinceramente tantissima gente non sa lavorare, lo dico proprio in generale.
Tamara Biaggi 1 anno fa su fb
Francesco Bellopede i non-svizzeri che ho conosciuto erano + aperti al cambiamento però, per quello che ho scritto « solo uno svizzero »
Ivana Kohlbrenner 1 anno fa su fb
Tamara Biaggi ..no no di gente che ha le palle x cambiare ne conosco ..x migliorarsi ovviamente ..ma..devi tener conto anche della età...dopo 45 ..e tutto sommato 45 anni sono pochi il rischio di trovarsi senza un lavoro è molto forte .......
Ivana Kohlbrenner 1 anno fa su fb
Intanto xche costi ..intanto xché sei adulto e con carattere ..da un bel po nelle aziende troppi frontalieri e anche quello non ca molto bene ..noi siamo svizzeri con testa svizzera e sapete cosa vi dico ..parliamo la stessa lunga Ma siamo diversi ..e quindi ci si deve integrare . E provare x credere integrarsi in un team di stranieri che si proteggono a vicenda diventa impossibile
Esty Minion 1 anno fa su fb
Che articolo...🤦🏻‍♀️ Non adeguata proprio ai tempi di oggi!! Non vado oltre che è meglio...
Alessandro Crippa 1 anno fa su fb
Ovvio non ne trovi un altro e se ti licenzi ci sono anche sei mesi di penalizzazione
Carlo Aiele 1 anno fa su fb
Nel 2000 quando non era presente una cosi massiccia e ridicola quamtità di persone frontaliere potevi uscire da una ditta entrare in un altra molto velocemente e facilemnete... ora ??? Ci si mette già media 5 anni a trovare lavoro...cosa volete che si faccia???? Ormai resti dove sei e basta.
Alessandro L Ale 1 anno fa su fb
Carlo Aiele bisogna essere flessibili e aver voglia di rischiare,invece di lamentarsi sempre e dare colpe a frontalieri,ecc...
Ellefson Ticino 1 anno fa su fb
Ma che colpa e colpa. In parte condivido il tuo pensiero ma in parte un operaio che costa meno in contributi e mano d'opera piace a tutti.
Carlo Aiele 1 anno fa su fb
Alessandro L Ale io son scappato a zurigo...... qua è ancora cosi.. 100mila cantieri ecc..chissene del ticino.... la mia bara verrà sotterata qua....che si fxxx il ticino.
Laura Bernasconi 1 anno fa su fb
È già bello averlo il posto di lavoro, quindi lo tieni bello stretto.
Angela Bruno 1 anno fa su fb
Laura Bernasconi Infatti, anche se i lavoratori sono insoddisfatti, non diranno mai niente per paura di perdere il posto di lavoro!! Molti datori sono davvero delle iene (per non dire peggio)!!!
Valerio Castellani 1 anno fa su fb
Comincino i politici a lasciare il suo lavoro così gli scontenti avranno opional in più il lavoratore deve adattarsi il politico ha la colla sulla sedia ⚓️⚓️👁
Rita Turrin 1 anno fa su fb
Lei parla dell'Italia. Qui non è così.
Ornella Silla 1 anno fa su fb
Per forza se no dove ne trovi un altro !!
Mary Toschi 1 anno fa su fb
Ornella Silla appunto . Per me l’unica soluzione sarebbe la svizzera tedesca .
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-16 11:27:59 | 91.208.130.86