Deposit
LUGANO
14.06.2019 - 06:450

Acquistare abiti più ecologici si può

Ecco qualche consiglio, dal mercatino alla scelta dei prodotti di qualità

LUGANO - Grandi case di moda spesso producono i loro abiti in maniera poco ecologica e offrono condizioni di lavoro poco solidali. Questi capi sono venduti a prezzi bassi e promuovono l’acquisto impulsivo, si indossano un paio di volte, e poi si gettano perché pagati poco. Per fortuna però ci sono alternative fair per entrambe le parti.

Ti trovi davanti al tuo armadio e pensi: “Mmh non ho nulla da mettermi, vorrei qualcosa di nuovo. È arrivato il momento di andare a fare shopping”. Nonostante l’armadio sia stracolmo.
I nuovi trend e le novità Must-have portano ad acquistare sempre cose nuove. L’acquisto di abiti in Svizzera dal 1950 è quintuplicato, questo grazie alle velocità in cui le grandi marche di moda propongono nuove linee e nuovi capi a basso prezzo che fanno cadere facilmente in tentazione l’acquirente che compera e poi senza grossi scrupoli getta un pantalone pagato solo 29.90, perché stufo di averlo.

Però, pensiamoci bene per un attimo: al posto di prendere ogni anno 5 paia di jeans a poco prezzo, non è meglio acquistare un buon paio di jeans, che per finire durano per più anni, e pagarlo ad un prezzo fair di 129.- franchi?

Il prezzo economico dei vestiti dipende dalla produzione. Gli abitanti di paesi poveri come Pakistan, Bangladesh o India lavorano molte più ore giornaliere del normale con pessime condizioni di lavoro e produzione. Ricevono un salario che non basta nemmeno per sopravvivere. Per questo motivo per aumentare gli introiti, i figli devono aiutare per permettere alla famiglia di sopravvivere. E di conseguenza i bambini non possono andare a scuole e ricevere una formazione.
Molto spesso gli aspetti ecologici e sociali della produzione tessile non vengono presi in considerazione. Le case di modo non comunicano apertamente o fanno finta di non vedere come avviene la produzione. Purtroppo questo modo di fare non è la soluzione. Serve una produzione sostenibile. Dobbiamo imparare ad apprezzare la qualità e assumerci la responsabilità, nei confronti delle altre persone e del pianeta. 

Possibilità per vestirsi in maniera fair:
- Acquistare marche che offrono una produzione sostenibile
- Acquistare Second Hand
- Scambiare i vestiti con le amiche
- Modificare i propri jeans per rinnovarli (sbiadirli, creare degli strappi, ...)
- Mettere mano a stoffa e ago e creare i propri vestiti
- Chiedersi quando vai per negozi se hai veramente bisongo d’acquistare
- Partecipare a un mercatino delle pulci con i tuoi abiti che non usi più oppure consegnarli ad un negozio di seconda mano

 

Articolo in collaborazione con Gorilla

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-23 01:15:00 | 91.208.130.86