SVIZZERA
23.05.2019 - 06:000

Le borse riciclabili per un mondo meno inquinato

Perché creare, utilizzare per pochissimo tempo, e gettare inutile plastica nella spazzatura? Le alternative più ecologiche esistono

LUGANO - Oceani e spiagge sono pieni di montagne di spazzatura. L’immagine della plastica peggiora di anno in anno. Quest’ultima è spesso monouso e finisce in fretta nella spazzatura – a volte purtroppo anche nel mare. In molti negozi non si ricevono più sacchetti di plastica, purtroppo però questi sono ancora presenti nel reparto della frutta e della verdura. Per fortuna ci sono già ottime alternative.

Chi non conosce questa situazione? Fare un salto veloce nel reparto della frutta e verdura, prendere un sacchetto di plastica, riempirlo con un paio di alimenti, incollare l’etichetta del prezzo e pagare. Cosa succede dopo il consumo con il sacchetto? Nella maggior parte dei casi non lo si conserva, ma lo si getta direttamente nella spazzatura. Quest’azione contribuisce a peggiorare il problema dell’inquinamento ambientale.

Alle casse dei supermercati già da un po’ di tempo troviamo sacchetti riutilizzabili a base di plastica riciclata, questo piccolo accorgimento contribuisce al rispetto ambientale e in poco tempo è diventata normalità nel nostro quotidiano. Questo esempio positivo può e deve essere applicato anche al reparto frutta e verdura. Esistono già vari tipi di sacchetti riutilizzabili per l’acquisto degli ortaggi, bisogna semplicemente acquistarli e fare attenzione di portarli con sé ogni volta che si va a fare la spesa.

Aspetti positivi per l’acquirente e il pianeta? Molti…

  • Rispettosi dell’ambiente
  • Lavabili
  • Riutilizzabili
  • Degradabili
  • Economici

Le così dette «Multi-bags» sono super leggere, piccole e trovano spazio in qualsiasi zaino o borsetta. Importante: non dimenticarsele a casa così da poterle sempre usare e evitare così l’uso di sacchetti di plastico monouso. In questo modo con questo piccolo gesto si contribuisce in maniera importante alla salvaguardia del nostro pianeta. È più semplice di quello che pensi!

 

Articolo in collaborazione con Gorilla

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-24 02:50:57 | 91.208.130.85