Keystone
Manca lo spazio per stipare i pacchi
ULTIME NOTIZIE Svizzera
ZUGO
8 min
Camion esce di strada: conducente ferito
L'incidente si è verificato oggi a Menzingen
VALLESE
17 min
Un castoro prende casa vicino a un negozio
È quanto accade in Vallese. Si tratterebbe di un «evento rarissimo»
SVIZZERA / FRANCIA
48 min
UBS, il processo d'appello in Francia è rinviato al 2021
La banca è stata condannata in primo grado al pagamento di 4,5 miliardi di euro per evasione fiscale
ZURIGO
54 min
Rapinatore in fuga col bottino
Il malvivente ha messo a segno un colpo in una stazione di servizio a Wollishofen
EUROPA / SVIZZERA
1 ora
Nestlé dovrà cambiare nome ai suoi hamburger vegani
Secondo i giudici dell'Aja la denominazione corrente ricorda in maniera un po' sospetta quella di un prodotto rivale
Attualita
1 ora
Le apnee nel sonno potrebbero causare demenza e altri disturbi
Sono oltre 150'000 le persone che in Svizzera soffrono di sintomi legati alle apnee notturne
GRIGIONI
2 ore
L'atterraggio in parapendio non funziona come dovrebbe
Un 55enne è precipitato da un'altezza di cinque/dieci metri. I primi a soccorrerlo sono stati dei passanti
SVIZZERA
2 ore
La spesa in Italia? Domani non cambia niente
La Svizzera mantiene le limitazioni in entrata «fino a nuovo avviso». Ecco le decisioni del governo federale
VAUD
2 ore
Oltre cento chilometri per le biciclette
È la mossa del Canton Vaud in risposta alle nuova abitudini della popolazione dopo il lockdown
SVIZZERA
4 ore
Molestie e mobbing non se ne vanno con il telelavoro
A dirlo è una professoressa dell'Università di Ginevra. Molestare a distanza sarebbe addirittura più facile.
SVIZZERA
4 ore
I giornali tornano nei bar
Caffè e informazione: dal prossimo venerdì sarà di nuovo possibile, come prevede il nuovo piano di protezione
SVIZZERA
4 ore
Solo tre contagi in più di ieri
Il virus nel nostro Paese si diffonde sempre meno.
SVIZZERA
4 ore
Boccata d'ossigeno: Indice PMI in ripresa
I responsabili degli acquisti possono guardare al futuro con più ottimismo
SVIZZERA
5 ore
Caccia all'orso a spese di Mosca, a processo un ex poliziotto
L'uomo collaborava strettamente con il Ministero pubblico della Confederazione nelle inchieste con la Russia
LUCERNA
5 ore
Veicolo in fiamme sull'A2
L'incidente è avvenuto domenica pomeriggio a Eich. Il conducente è riuscito ad abbandonare il veicolo in tempo
VIDEO
SVIZZERA
6 ore
Quando prelevi al bancomat non lasciarti distrarre
La nuova campagna "Card Security" di Prevenzione Svizzera della Criminalità
SVIZZERA
6 ore
"Stop all'olio di palma", raccolte 56'000 firme
Il referendum mira a interrompere l'accordo di libero scambio con l'Indonesia
SVIZZERA
6 ore
L'ambasciatore difende la Cina: «Siamo stati trasparenti»
Geng Wenbing ha precisato che gli sforzi della Cina stanno ottenendo il riconoscimento e l'elogio dell'Oms
SVIZZERA
7 ore
«Il Consiglio federale ha agito bene»
Primo bilancio del presidente del PPD. «Hanno trovato il buon equilibrio tra i rischi sanitari e quelli economici»
SVIZZERA
7 ore
Bisognerà ripensare la mobilità del futuro
In futuro bisognerà trovare il modo di coniugare i nuovi bisogni di mobilità con la protezione del clima.
OBVALDO
8 ore
Escursionista cade e muore in territorio di Giswil
La donna è precipitata su una via spesso praticata ma non segnalata
SVIZZERA
05.05.2019 - 10:300

I resi di Zalando & co. mandano i chioschi in tilt

Nei piccoli esercizi manca persino lo spazio per tenere i pacchi. E il santo non vale la candela

ZURIGO - La possibilità di mandare indietro i pacchi di Zalando, Digitec-Galaxus, Intersport e compagnia ai chioschi di Valora sta causando non poco stress ai gestori di questi esercizi. Ad affermarlo è la SonntagsZeitung, che spiega come, se da un lato il servizio è molto apprezzato da chi fa shopping online, questa pratica causi problemi ai chioschi.

Di spazio innanzitutto. Nei piccoli negozi, infatti, ce n’è poco per stipare i pacchi: «È una porcheria», commenta la commessa di un chiosco di Berna sentita dal domenicale. Il lavoro aggiuntivo richiesto da questo servizio, tra l’altro, è notevolmente aumentato nell’ultimo periodo. Da diverso tempo non è più possibile accettare tutti i pacchi, confessa.

La responsabile di diversi chioschi del canton Zurigo incontra difficoltà simili: «I pacchi intralciano le commesse, ma se noi non li ritiriamo i clienti reclamano», sostiene. Il caos che ne deriva potrebbe anche mettere in pericolo la sicurezza dei collaboratori: «La via di fuga per il personale è spesso occupata dai pacchi», fa notare la gerente.

I clienti, del resto, mandano indietro anche grosse spedizioni come reti da letto, tappeti o televisori. Secondo diversi gestori il santo non vale la candela per i chioschi. La commissione che intascano è limitata e il servizio non incentiva nemmeno le vendite: «La maggior parte di questi clienti non compra nemmeno una gomma da masticare», lamenta una gerente.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Enzo Agustoni 1 anno fa su fb
AHAHAHAHAH 😂 "Servizio mantenuto" "Struttura più snella.. un win-win per tutti" "Rami secchi da tagliare" Bwahahahahah 😂 😂 😂
Michela Perico 1 anno fa su fb
Miiiii
Mirko Zxy 1 anno fa su fb
... e quando incassano perô non dicono nulla 🤔😂🤫
Shion 1 anno fa su tio
In Giappone tutto funziona, molto più organizzato e nessuno si lamenta.
Chiara Ferroni 1 anno fa su fb
Caterina tutta colpa tua
Pamy Bernardi 1 anno fa su fb
Ma i pacchi vanno portati in Posta mica al chiosco!! 😗
Patty Zala 1 anno fa su fb
Pamy Bernardi purtroppo se continuano a chiudere uffici postali il rischio è questo 😓
Raffaella Norsa 1 anno fa su fb
Il santo non vale la candela è fantastico!
Giovanna De Monte 1 anno fa su fb
Raffaella Norsa in Ticino si dice così. E ha anche un senso. In Italia si dice "il gioco non vale la candela"? Qui non siamo in Italia. 😅
Raffaella Norsa 1 anno fa su fb
Giovanna De Monte peccato che la lingua madre sia l’italiano...è un po’ come quando un’insegnante ha detto “qualcosa non cuba” 😂
Lorenz Barchi 1 anno fa su fb
Raffaella Norsa e allora commenta i giornali online della vicina penisola 🤔
Mi Pa 1 anno fa su fb
Ha ragione De Monte, "il Santo non vale la candela" è un'espressione idiomatica con lo stesso significato de "il gioco non vale la candela". Utilizzato principalmente nella Svizzera italiana, non è considerato errato. Diversi Paesi (ex colonie) hanno espressioni idiomatiche differenti dal Paese nativo della lingua. Tutti professori di italiano nella "culla della civiltà", poi quando ne senti parlare alcuni....mammamia😂
Raffaella Norsa 1 anno fa su fb
Lorenz Barchi siccome vivo qui è la lingua madre è l’italiano posso permettermi di mettere un commento scherzoso che chi ha voluto capire ha capito. Saluti
Raffaella Norsa 1 anno fa su fb
Mi Pa la lingua italiana e la lingua italiana e un giornalista dovrebbe scrivere in italiano corretto. Fosse stato scritto nei commenti, come capita spesso, non avrei scritto niente. (Se non si parla di mancanza di H o quando leggo “se avrei avuto”)
Mi Pa 1 anno fa su fb
"Il Santo non vale la candela" non è un errore. Mancanza di H o "se avrei avuto" sono errori che ho già letto/sentito anche da parte di italiani, non generalizziamo.
Lorenz Barchi 1 anno fa su fb
Raffaella Norsa.....anche accenti e virgole al posto giusto, sono lingua italiana però 😬😏
Raffaella Norsa 1 anno fa su fb
Lorenz Barchi se si riferisce alla e senza accento ho la tastiera impostata in inglese e non ho riletto prima di scrivere. Le virgole sono corrette. Le posso anche dire che i ... devono essere tre per la grammatica italiana. Così giusto per informarla visto le osservazioni inutili. Saluti anche a lei 😉
Raffaella Norsa 1 anno fa su fb
Mi Pa il detto " il gioco non vale la candela" risale al medioevo e ha una storia. L'avesse scritto in italiano, un norvegese sarebbe stata la stessa cosa, avrei comunque scritto quel commento che, tra l'altro non ha nulla di tragico. Non era una presa in giro al ticinese, cerchiamo di capirci. In Italia nessuno ha mai sentito dire "il santo non vale la candela" non fa proprio parte della lingia italiana cosi come "qualcosa non mi cuba".
Giovanna De Monte 1 anno fa su fb
Raffaella Norsa questo non è un errore. Prima di fare la professoressa, informati.
Raffaella Norsa 1 anno fa su fb
Giovanna De Monte cosa intende per non è un errore il santo non vale la candela o qualcosa non mi cuba? 😀
Si Mone 1 anno fa su fb
Chi troppo vuole nulla stringe ... i chioschi dovrebbero fare i chioschi gli uffici postali dovrebbero fare gli uffici postali. A lungo andare tutto questo ci girerà contro.
Cristina Botta 1 anno fa su fb
Come volevasi dimostrare 😂
Photoartjuse Switzerland Landscape 1 anno fa su fb
Ah vogliono il servizio senza avere il potenziale
Viperus 1 anno fa su tio
Basta limitare la dimensione dei pacchi resi e il problema è risolto, oltre quelle dimesioni il cliente PAGA.
Laura Bernasconi 1 anno fa su fb
La nuova POSTA ????
Mi Pa 1 anno fa su fb
Tra un po' prenderà in mano il servizio postale anche chi fa il kebab🤣🤣🤣
Cinzia Alice Ghittoni 1 anno fa su fb
Ahah aspetta che settimana prossima mi ci metto anch’io 🤣🙋🏼‍♀️🙋🏼‍♀️
Jessica Lanza 1 anno fa su fb
Cinzia Alice Ghittoni per l estate ricomincio anche io
Cinzia Alice Ghittoni 1 anno fa su fb
eccolaaaa 🤣🤣🛍
Jessica Lanza 1 anno fa su fb
Michela PericoMichela Cinzia Alice GhittoniCinzia Simone MaidaSimone vi viene in mente qualcosa?????
Norma Jean 1 anno fa su tio
Che dire...idea geniale! Potrei capire nei grandi magazzini dove può esserci spazio nei magazzini, ma nei piccoli chioschi, come i Valora, non è francamente pensabile. Ma non bastava il reso gratuito tramite la Posta?...
comp61 1 anno fa su tio
Quando e quanto si è teste di ravanello!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-02 16:48:36 | 91.208.130.85