Keystone
GIAPPONE
12.04.2019 - 10:300

ABB e Porsche creano una rete di ricarica rapida

Il gigante dell'elettrotecnica elvetico-svedese fornirà alla casa automobilistica tedesca le apparecchiature necessarie

ZURIGO - ABB e Porsche collaboreranno in Giappone: il gigante dell'elettrotecnica elvetico-svedese fornirà alla casa automobilistica tedesca le apparecchiature per una rete di stazioni di ricarica rapida per i suoi futuri veicoli elettrici.

La prima stazione sarà operativa a metà del 2020, ha fatto sapere ABB in un comunicato odierno. Le due aziende intendono sviluppare una nuova generazione di dispositivi con una potenza di oltre 150 kilowatt. Il gruppo riferisce di aver venduto finora più di 10'500 impianti di ricarica rapida in 73 paesi.

Il governo giapponese si è fissato l'obiettivo di permettere solo ai veicoli elettrici e ibridi di circolare a partire dal 2050. Porsche sta per lanciare il suo primo modello a propulsione completamente elettrica, chiamato Taycan. Il produttore di Stoccarda intende investire non meno di 6 miliardi di euro (6,72 miliardi di franchi) nella mobilità elettrica entro il 2022.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-27 10:44:49 | 91.208.130.87