SVIZZERA
05.04.2019 - 09:280

L'energia consumata dagli svizzeri è sempre più verde

La quota proveniente da fonti rinnovabili è salita al 68%. Aumenta inoltre la percentuale di nuovi vettori rinnovabili, passata in 12 mesi dal 5,9 al 7,2%

BERNA - L'energia elettrica consumata in Svizzera nel 2017 proveniva per il 68% circa (62% nel 2016) da energie rinnovabili: più esattamente, per il 60,5% da grandi centrali idroelettriche e per il 7% circa da fotovoltaico, eolico, piccole centrali idroelettriche e biomassa.

Il 15,1% derivava dall'energia nucleare e circa l’1% da rifiuti e fonti fossili. Per il 16,1% dell'energia elettrica fornita la provenienza e la composizione non sono verificabili. È quanto emerge dai dati riguardanti l'etichettatura dell'elettricità nel 2017.

Inoltre, la percentuale dei nuovi vettori energetici rinnovabili (energia solare, eolica, biomassa e piccole centrali idroelettriche) continua ad aumentare ed è passata dal 5,9 (2016) al 7,2% nel 2017. Di questa quota, il 91% è stato prodotto in Svizzera e circa tre quarti della produzione sono stati incentivati mediante la rimunerazione a copertura dei costi per l'immissione in rete di energia elettrica (RIC).

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Nmemo 1 anno fa su tio
Il titolo è forviante l’energia non è verde. In Svizzera senza l’approvvigionamento energetico dalle centrali idroelettriche non funzionerebbe niente.
volavola 1 anno fa su tio
se la percentuale dei nuovi vettori energetici rinnovabili sono passati dal 6% del 2016 al 7% del 2017 tra 40 anni saremo vicini al 50%
volavola 1 anno fa su tio
@volavola questa sì che è una SVOLTA ENERGETICA
Lore62 1 anno fa su tio
@volavola ...certo, con gli incentivi che da lo Stato (e complici) per dare una svolta energetica verso le rinnovabili, forse fra 3 o 4 generazioni... Sono oltre 120 anni che sfruttano la nostra "civiltà"(del menga), "COSTRETTI" a consumare i derivati dal petrolio, e con tutto il guadagno che hanno fatto e che tuttora stanno facendo, perfino con la tassa sul CO, pensi che si mettano d'impegno a farti cambiare abitudini? XD
LAMIA 1 anno fa su tio
Al contrario di chi parla bene e razzola male in campo energetico e ecologico io sono più verde dei verdi. Sono contento delle mie scelte ma volete un consiglio? SE LO FATE PER RISPARMIARE NON PENSATECI NEMMENO PERCHÉ PAGATE PIÙ TASSE E COSTI ENERGETICI DI PRIMA! A proposito quanti comuni Ticinesi che si vantano del logo Città dell'energia contribuiscono finanziariamentr agli sforzi dei loro cittadini?
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-11 04:32:59 | 91.208.130.85