Depositphotos (ArturVerkhovetskiy)
SVIZZERA
03.04.2019 - 11:160
Aggiornamento : 14:57

A marzo gli affitti in Svizzera sono aumentati

Lo sostiene l'indice Homegate che parla di uno +0,3%

ZURIGO - Le pigioni degli appartamenti offerti in locazione in Svizzera sono aumentati dello 0,3% in marzo nel confronto con lo stesso mese del 2018. Rispetto a febbraio scorso sono saliti dello 0,1%.

Il relativo indice calcolato dal portale di annunci immobiliari Homegate.ch in collaborazione con la Banca cantonale di Zurigo (ZKB) si è attestato a 113,8 punti, dopo 118,2 punti il mese prima.

Come di consueto i prezzi sono evoluti in maniera geograficamente eterogenea. Tra i vari cantoni e città esaminati, la progressione mensile più marcata è stata registrata in Vallese, dove gli affitti sono saliti dell'1% rispetto a febbraio.

Al contrario, la flessione più forte è stata registrata a Lugano (-1,1%). In Ticino si osserva un aumento mensile dello 0,1% e una contrazione annuale dell'1,7%.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-07 09:17:07 | 91.208.130.89