Keystone - foto d'archivio
SVIZZERA
29.03.2019 - 10:470
Aggiornamento : 11:42

Nespresso invita i concorrenti a riciclare le capsule

«Abbiamo costituito un piano globale e, invitando altre aziende ad aderire al nostro programma, contiamo di offrire una soluzione per l'intera categoria»

VEVEY (VD) - Un programma di riciclaggio a livello globale delle capsule di caffè in alluminio con la collaborazione dei concorrenti: è quanto si propone di fare Nespresso, che ha invitato altri produttori ad aderire al suo progetto.

Le aziende che prenderanno parte al programma di riciclaggio potranno anche partecipare alla definizione del modello di finanziamento, indica in una nota odierna Nespresso, precisando che grazie a questa collaborazione si contribuirà a una più ampia diffusione del servizio.

«L'alluminio è un materiale prezioso, riciclabile all'infinito. Abbiamo costituito un piano globale per il riciclaggio delle nostre capsule e, invitando altre aziende ad aderire al nostro programma, contiamo di offrire una soluzione per l'intera categoria», indica Jean-Marc Duvoisin, CEO di Nespresso, citato nel comunicato. I primi colloqui con le aziende concorrenti sono già in corso.

Il mercato in questo ambito è molto intenso e sono circa 20, oltre alla filiale di Nestlé, le marche che vendono capsule in alluminio, spesso compatibili con il sistema Nespresso.

Le capsule verranno riciclate negli impianti e nelle infrastrutture di Nespresso, dove il gruppo separa il caffè dall'alluminio in modo che il materiale possa venir riutilizzato. Attualmente, anche i clienti possono restituire le capsule utilizzate in punti di raccolta o inviarle per posta.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
volavola 2 anni fa su tio
Anch'io ho scaricato le capsule e sono tornato alla moka per motivi ecologici ed economici... inoltre l'aroma di caffé in casa te lo procura solo la caffettiera. Sarebbe interessante sapere la percentuale di capsule buttate nella spazzatura a livello globale considerando che per produrre 1kg di alluminio ci vuole l'energia prodotta dalla combustione di 1000 litri di petrolio... la decisione spetta a noi inconsapevoli (o consapevoli) consumatori.
centauro 2 anni fa su tio
@volavola In effetti l'alluminio è sempre stato un metallo prezioso anche se al giorno d'oggi è più economico, io lo riciclerei personalmente fino a raggiungere una importante quantità per poi rivenderla a un rottamaio per il suo valore di mercato.
Fran 2 anni fa su tio
Noi ci siamo rotti. Delle capsule. E dei prezzi fuori di testa delle stesse. Siamo tornati alla moka. E a una macchina da caffè tipo ristorante. Basta Nespresso. Anche se è Cloony che cerca di convincerci :-)))))).
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-27 14:51:30 | 91.208.130.89