Keystone
SVIZZERA
07.02.2019 - 11:130

Idorsia: perdita di 386 milioni nel 2018

La società biotecnologica renana ha fatto registrare un risultato operativo in rosso per 371 milioni

BASILEA - La società biotecnologica renana Idorsia ha chiuso il 2018 con una perdita netta di 386 milioni di franchi e un risultato operativo in rosso per 371 milioni. Nel 2017 il disavanzo era stato rispettivamente di 14 e 8 milioni.

Il risultato si spiega con un forte aumento dei costi, saliti da 166 a 432 milioni, indica il gruppo in una nota odierna. Per la ricerca e lo sviluppo sono stati spesi 370 milioni.


Keystone

L'impresa - nata nel 2017 da uno scorporo di attività di Actelion, rilevato dal colosso americano Johnson & Johnson (J&J) - afferma di aver compiuto però importanti progressi, portando quattro prodotti nella fase III di studio. Per finanziare le attività, alla fine di dicembre era disponibile una liquidità di 1,22 miliardi, contro gli 1,35 miliardi di fine settembre.

In borsa le novità odierne sono state accolte con favore. I titoli della società con sede a Allschwil (BL) che dà lavoro a 750 persone sono arrivati a guadagnare oltre il 4%.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-02-22 14:26:02 | 91.208.130.86